Bundesliga: Matip lascia lo Schalke per il Liverpool, Merino al Dortmund sino al 2021

179
0
CONDIVIDI
Matip

Schalke 04 e Borussia Dortmund confermano già a febbario due importanti trattivi di mercato, una in uscita e una in entrata.

I Knappen si separano dopo 16 anni da Joel Matip, con il difensore centrale camerunese che ha deciso di non rinnovare il suo contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e di accettare l’offerta del Liverpool. Matip era arrivato allo Schalke nel 2000 dal Bochum, iniziando la sua carriera nelle giovanili biancoblù fino al debutto in prima squadra nel 2009 contro il Bayern Monaco, dove segnò anche la rete del momentaneo 1-1. Il d.s. Heldt ha commentato la partenza del difensore definendola molto “combattuta” per il calciatore: “Matip ha preso una decisione molto difficile per la sua carriera e per la sua vita. Non è una questione di soldi perchè noi gli offrivamo cifre molto importanti. Ha scelto di conoscere un altro campionato e un’altra lingua e lo potrà fare al Liverpool di Klopp dove otterrà un contratto di quattro anni”.

C’è chi vende e c’è chi compra. I rivali storici del Borussia Dortmund hanno invece confermato l’arrivo per giugno prossimo del giovane talento spagnolo, Mikel Merino. Il centrocampista, 19 anni, arriva dall’Osasuna per 5 milioni di euro (3,7 subito e il resto dopo 1 anno) firmando un contratto sino al 2021. Merino ha realizzato lo scorso anno 22 presenze in seconda divisione con la compagine di Pamplona, diventando un pilastro anche della nazionale Under 19 e Under 21 spagnola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS