Hoffenheim: Nagelsmann subito in panchina, sarà il più giovane di sempre

92
0
CONDIVIDI
Nagelsmann

L’Hoffenheim ha scelto di affidare subito la sua panchina a Julian Nagelsmann, l’allenatore scelto la scorsa estate per guidare i biancoblù dal prossimo giugno. Le improvvise dimissioni di Huub Stevens per motivi di salute, hanno indotto la società ad anticipare il suo arrivo e da oggi pomeriggio il giovane tecnico è già alla guida della prima squadra con un contratto fino al 2019.

La sua candidatura era stata “bloccata” dalla lega calcio tedesca perchè Nagelsmann deve ancora sostenere l’esame per diventare allenatore il prossimo marzo. Invece la DFL tedesca ha dato l’ok e domenica prossima Nagelsmann sarà alla guida dell’Hoffenheim come tecnico più giovane della storia della Bundesliga a soli 28 anni.

Allenatore prodigio – Nagelsmann è stato un ottimo centrocampista fino a 20 anni ma per problemi fisici legati a due rotture del menisco quando vestiva la magia del Monaco 1860, è stato costretto a lasciare il calcio giocato. Da li in poi ha iniziato una rapida carriera da allenatore che loca portato dalla U17 dell’Hoffenheim sino alla prima squadra. Con lui il club biancoblù di Sinsheim inizia un percorso di ricostruzione dopo una prima parte di stagione davvero negativa. Nagelsmann segue la nuova “moda” del calcio tedesco che da due stagioni vede promuovere sulla panchina della prima squadra i tecnici delle U23.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS