Microsoft mette le mani su SwiftKey. Acquisizione da 250 milioni di dollari

56
0
CONDIVIDI
SwiftKey

Microsoft sembrerebbe aver acquistato SwiftKey, società con sede a Londra che ha sviluppato una delle più utilizzate tastiere di terze parti per smartphone, per circa 250 milioni di dollari.

Secondo quanto riporta il Financial Times, l’acquisizione, qualora dovesse essere confermata, sarebbe una delle più importanti degli ultimi anni per quanto riguarda una società di tecnologica del Regno Unito.

Gli investitori, però, speravano in un accordo economicamente più vantaggioso. Qualche anno fa l’applicazione SwiftKey viaggiava a gonfie vele anche se poi hanno trovato difficoltà nel mettere in piedi un modello di business valido. Inizialmente l’app era venduta a 4 dollari ma poi è stata resa gratuita con acquisti in-app.

Le entrate di SwiftKey e la sua popolarità hanno iniziato a decollare da quando è diventata un’app pre-installata sui dispositivi Android e BlackBerry.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS