Final Fantasy XV: novità e video dall’ultimo Active Time Report

299
0
CONDIVIDI

Final Fantasy XV torna sotto i riflettori grazie all’Active Time Report tenutosi nella giornata di ieri, nel quale il game director e produttore, Hajime Tabata, ha svelato nuovi interessanti dettagli e aggiornato i fan sullo stato dello sviluppo del gioco, in compagnia del marketing manager Akio Ofuji.

Gli sviluppatori hanno condiviso tantissime informazioni riguardanti l’Impero di Niflheim, le magie e il sistema di combattimento, proprio come era stato annunciato qualche giorno prima del Direct. Si è anche parlato della tanto attesa e agognata data di rilascio ufficiale del gioco che, vi ricordiamo, sarà simultanea per Giappone, Nord America ed Europa, e verrà annunciata il 30 marzo intorno alle 19:00 GMT – 08:00 (ossia il 31 marzo alle ore 4:00 in Italia) con un evento speciale a Los Angeles chiamato “Uncovered: Final Fantasy XV”. Per l’occasione, inoltre, verranno presentate anche altre novità, tra cui una nuova tech demo gratuita che ci metterà nei panni di un Noctis bambino.

E’ stato innanzitutto presentato un video, intitolato “Progress Report #02 Final”, incentrato sulle armi disponibili nel gioco, sul combat system, su alcune creature del gioco e sulla macchina del gruppo, la Regalia.

Sono emerse, finalmente, informazioni più specifiche e dettagliate sulla magia, che nel mondo di FFXV sarà presente in ben due varianti: l’Elemental Magic e la Ring Magic.

  • Elemental Magic: trae la propria forza dalla natura e dal pianeta. Le magie di tipo elementale sono soltanto Fire, Thunder e Blizzard, le classiche magie iniziali di ogni Final Fatasy. Questi incantesimi sortiscono effetti di diverso tipo a seconda dell’ambiente e delle condizioni meteorologiche. Per esempio, zone erbose ed elementi infiammabili (tipo olio, benzina, etc.) amplificheranno gli effetti di Fire; Thunder causerà maggiori danni quando in presenza di pioggia o di superfici bagnate; Blizzard, infine, sarà in grado di ghiacciare l’acqua in determinate aree, arrivando a rallentare o addirittura congelare i nemici. La magia elementale è trattata come un oggetto, ma non può essere acquistata. L’energia elementale del pianeta può essere raccolta in diversi punti del mondo (un po’ come in FFVIII) e poi essere utilizzata per creare magie o immagazzinata all’interno dell’inventario sotto forma di oggetti. Può infatti essere equipaggiata al posto di un’arma, come nel caso di una granata di elemento fuoco.
  • Ring Magic: utilizzabile soltanto dal portatore dell’anello reale di Lucis, cioè Noctis, e sarà disponibile solo a partire da un determinato punto della storia. Avremo più notizie in futuro.

In seguito, Tabata e Ofuji si sono focalizzati sull’Impero di Niflheim, che nel mondo di FFXV rappresenta la controparte antagonista del regno di Lucis. I regni di Lucis (dal quale proviene Noctis) e l’Impero di Niflheim si differenziano profondamente per filosofie e per le basi sulle quali poggiano la propria forza: il primo è legato al cristallo e alla sua energia magica, il secondo deve la sua forza soprattutto alla tecnologia Magitek, e possiede molti veicoli e unità da guerra meccanizzate. All’inizio del gioco il Regno di Lucis è l’ultimo baluardo contro l’Impero, che ha già occupato la maggior parte del mondo conosciuto.

final fantasy xv

A seguire vi forniamo una breve descrizione dei membri più importanti dell’Impero di Nilfheim:

Iedolas Aldercapt, Imperatore di Nilfheim e spietato suprematista al quale si deve la politica espansionistica del suo paese.

Ardyn Izunia, cancelliere di Niflheim, è descritto con una persona con senso dell’umorismo, ma anche con un sacco di responsabilità all’interno dell’Impero. Ha un ruolo molto importante all’interno della storia di ‪FFXV‬. Tiene le redini del potere e gestisce l’amministrazione dell’impero. È stato lui a prendere la decisione di espandere la produzione di soldati Magitek.

Il Generale Glauca (personaggio svelato giusto ieri) è a capo dell’esercito imperiale. Sotto di lui vi sono diverse unità e officiali di rango. Si occupa in prima persona di impartire ordini ai capitani, i quali a loro volta controllano i soldati Magitek.

Le truppe Magitek si compongono di due diverse unità. Da una parte vi sono i vecchi soldati Magitek, che si occupano prettamente di attività diverse dal combattimento; dall’altra vi sono i nuovi androidi Magitek, fabbricati ed ottimizzati per i combattimenti. Sono controllati da ufficiali umani.
Verstael, apparso per la prima volta nel trailer dell’E3 2013, è l’inventore della tecnologia Magitek, alla quale l’esercito imperiale deve tutta la propria forza. Dirige il gruppo di ricerca militare e segue gli ordini di Ardyn. A detta di Tabata, Verstael è un personaggio complesso e difficile da comprendere fino in fondo.

Aranea Highwind (apparsa per la prima volta, diversi anni fa, in un trailer di Final Fantasy Versus XIII) è a capo della “Third Army Corps 87th Airborne Unit” di Nilfheim, una sorta di unità mercenaria. Per le sue grandi abilità nel combattimento aereo è chiamata “il Dragone” e sarà quindi il Dragoon di cui tanto si parlava. Tabata ha dichiarato che Aranea è tanto bella quanto potente e darà del filo da torcere a Noctis e compagni.

final fantasy xv

Si passa poi al sistema di combattimento, il quale, grazie ai vari feedback dell’utenza, ha subito notevoli modifiche rispetto a quello che era stato presentato nella demo “Episode Duscae”:

  • I movimenti della telecamera sono stati migliorati notevolmente.
  • L’interfaccia grafica è cambiata nuovamente ma potrebbe subire ulteriori modifiche prima dell’uscita del gioco.
  • Ad ogni tasto direzionale del joypad corrisponde una delle quattro armi equipaggiate da Noctis.
  • Attack, Defend, Jump e Warp sono i principali comandi. Altri comandi si renderanno disponibili con l’avanzare del gioco.
  • Combo di quarto tipo, delle quali Tabata ha parlato per la prima volta in questa occasione: oltre alle combo automatiche, alle parate e alle combo innescate dagli alleati, esistono combo disponibili con il raggiungimento di livelli superiori da parte degli alleati. Quando il giocatore decide di attivare un comando di questo tipo, la telecamera si sposta sul personaggio alleato che esegue l’azione, dopodiché ritorna su Noctis.

Per concludere in bellezza, è stato trasmesso un trailer di gameplay che vede il gruppo di eroi infiltrarsi in una base militare di Nilfheim, in cui si troverà alle prese con un esercito di truppe Magitek, composte da soldati, androidi ed enormi mecha. Come si può vedere dal video, il giocatore potrà decidere se affontare i nemici a viso aperto, con un margine di rischio più elevato, oppure in maniera totalmente stealth, cercando di non farsi scoprire ed eliminando i nemici in maniera silenziosa. Starà al giocatore scegliere quale approccio adottare, a seconda delle circostanze. Alla fine del video entra in campo, per la prima volta, la bella e letale Aranea Highwing, che si scaglia contro Noctis.

final fantasy xv

final fantasy xv

Vi lasciamo con il trailer in questione, una buona visione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS