Bayern: colpo last-minute, arriva Tasci in prestito per la difesa

158
0
CONDIVIDI
Tasci

Il Bayern Monaco non si fa trovare impreparato e corre ai ripari ingaggiando in prestito dallo Spartak Mosca il difensore Serdar Tasci. Il centrale tedesco, ma di origine albanese, ha giocato 181 partite in Bundesliga collezionando anche 14 gare con la nazionale tedesca.

Tasci, 28 anni, è stato un pilastro dello Stoccarda con cui vinse anche il titolo nel 2007. I Campioni di Germania hanno puntato su di lui proprio perchè è un calciatore esperto capace di calarsi senza problemi nello scacchiere bavarese e nel calcio tedesco. Il Bayern ha inserito nel contratto anche un opzione di acquisto che però difficilmente verrà esercita.

Con l’arrivo del ventottenne di Esslingen, Guardiola sopperisce ale assenze per infortunio di Boateng, Benatia e Martinez, nonostante proprio ieri Rummenigge avesse negato che la società sarebbe tornata sul mercato. Per arrivare al calciatore, il Bayern ha vinto la concorrenza dello Schalke 04 che fino all’ultimo aveva provato a ingaggiare il difensore per sostituire l’infortunato Howedes.

Ben-Hatira passa a Francoforte – Anche l’Eintracht Francoforte mette a segno un colpo last-minute prelevando in prestito dall’Hertha Berlino il centrocampista Anis Ben-Hatira fino al termine della stagione. Il tunisino, 27 anni, ha collezionato 70 presenze in Bundesliga segnando 14 gol. I rossoneri di Armin Veh hanno ingaggiato dall’Hertha Berlino anche il terzino destro Yanni Regäsel. Per lui, 20 anni, contratto sino al 2019.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS