Leica X-U (Typ 113), ufficiale la prima compatta rugged del marchio tedesco

237
0
CONDIVIDI

Dopo le indiscrezioni degli scorsi mesi che ne annunciavano l’imminente arrivo, Leica ufficializza finalmente la sua prima fotocamera ideata appositamente per gli ambienti più estremi, la nuova Leica X-U (Typ 113).

Questa nuova compatta rugged caratterizza infatti per un corpo macchina elegante, tipico delle fotocamere del marchio tedesco, robusto, grazie alle coperture superiore e inferiore in alluminio, e resistente, a prova di acqua e polvere. Nello specifico è in grado di resistere sott’acqua fino a 15 metri di profondità o fino a 60 minuti, nonché a cadute a 1,22 metri di altezza.Leica_X-U_frontAll’interno, la nuova Leica X-U racchiude un ampio sensore CMOS APS-C da 16,5 megapixel con gamma ISO fino 12.500 combinato ad un obiettivo Leica Summilux 23 mm f/1.7 ASPH, equivalente ad un 35mm nel formato 35mm, con 10 elementi in 8 gruppi, 4 superfici asferiche e vetro protettivo subacqueo, e con una distanza minima di messa a fuoco pari a 20 cm.Leica_X-U_topEsternamente invece troviamo un ampio display LCD TFT da 3 pollici e circa 920.000 pixel, con copertura protettiva e un sistema di chiusura per il vano batteria e per lo slot della scheda di memoria. Da non dimenticare infine la capacità di effettuare riprese video in Full HD a 1080p o 720p a 30 fotogrammi al secondo.Leica_X-U_backPer quanto riguarda prezzo e disponibilità, la nuova Leica X-U (Typ 113) è in vendita già da oggi a 3.300 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS