La Fifa ferma Real Madrid e Atletico: mercato bloccato per due sessioni

127
0
CONDIVIDI

Dopo aver bloccato il Barcellona per irregolarità sui trasferimenti di calciatori under 18, la Fifa si è ripetuta stangando anche i rivali di Real Madrid e Atletico.

i due club spagnoli sono stati infatti sanzionati dalla federazione e non potranno effettuare operazioni di mercato in entrata per le prossime due sessioni, quella estiva del 2016 e quella invernale del 2017. La Fifa ha inoltre comunicato che l’Atletico è stato multato di 900mila franchi svizzeri (820mila euro), mentre il Real di 360mila (330mila euro).

Le irregolarità si riferiscono all’articolo 19 del regolamento internazionale, che prevede la tutela dei minori e proibisce il trasferimento internazionale di minori in un Paese diverso dal proprio, a meno che non si verifichino una serie di circostanze che la sottocommissione creata ad hoc deve valutare ed approvare.

A questo punto Real e Atletico sono chiamate a sistemare tutte le irregolarità e soprattutto dovranno ragionare sul mercato in entrata valutando la possibilità di agire nel corrente mercato di gennaio per “anticipare” gli acquisti previsti per giugno. L’Atletico Madrid ha già comunicato che effettuerà ricorso contro la Fifa. Già in passato il Barcellona usufruì di uno sconto di pena e riuscì a ingaggiare Suarez, Rakitic, Mathieu e Bravo, salvo dover poi attendere sei mesi per schierare Arda Turan e Aleix Vidal.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS