CES 2016: Kodak svela la nuova videocamera Super 8

579
0
CONDIVIDI

All’International Consumer Electronics Show di quest’anno lo storico marchio statunitense Kodak è riuscito ad attrarre a sé un bel po’ di attenzione con un annuncio del tutto inaspettato: a sorpresa l’azienda ha infatti svelato la nuova Super 8, una videocamera a pellicola dal cuore digitale.

Realizzata in collaborazione con il designer industriale Yves Beha e già acclamata da alcuni importanti nomi del panorama cinematografico come Christopher Nolan, Steven Spielberg e J.J. Abrams, questa videocamera dall’aspetto vintage registra immagini su pellicola Super 8 fino a 25 fps e al tempo stesso dispone di tutta una serie di funzionalità tipiche di una comune videocamera digitale tra cui un display estraibile da 3,5 pollici e un ingresso USB per la ricarica della batteria.

Kodak_Super8_CES2016_front

In base a quanto riporta il sito ufficiale sono inoltre presenti un esposimetro integrato, un’icona dedicata allo stato della cartuccia e appositi comandi per il controllo dell’esposizione, della velocità di ripresa e del diaframma. Il comparto ottico sarà invece caratterizzato da un obiettivo fisso Ricoh da 6mm (o in alternativa uno zoom 8-48mm) con controllo manuale della messa a fuoco.

Per quanto riguarda il processo di sviluppo, questo, almeno inizialmente, avverrà solo tramite Kodak stessa. Una volta che la cartuccia sarà piena, questa dovrà essere inviata Kodak che provvederà a svilupparla per poi rinviare al proprietario una copia digitale accompagnato da una pellicola da 8mm da utilizzare con gli appositi proiettori, il tutto a un costo che si dovrebbe aggirare tra 50 e 75 dollari.

Sfortunatamente prezzo e disponibilità non sono ancora stati annunciati ufficialmente, tuttavia in base a quanto dichiarato dal CEO di Kodak, Jeff Clarke, le prime unità dovrebbero essere disponibili a partire dal prossimo autunno tra i 400 e i 750 dollari.

Kodak_Super8_CES2016_back

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS