Ecco il vero Real Madrid, Zidane debutta in tripudio con la manita al Depor

98
0
CONDIVIDI
Real Madrid

Non c’era maniera migliore per far innamorare ancora di più i tifosi del Real del loro idolo indiscusso. Zinedine Zidane ha infatti coronato il suo debutto al Santiago Bernabeu come allenatore del Real Madrid facendo impazzire di gioia i tanti tifosi (stadio stracolmo) arrivati per la prima del francese in panchina. I Blancos hanno vinto 5-0 contro il Deportivo La Coruña rispolverando gioco, emozioni e voglia di lottare che sembravano sopite sotto la gestione Benitez.

Zidane, da uomo intelligente e furbo, ha cercato di far giocare il Real sullo stile di Carlo Ancelotti, sfruttando i due anni passati al fianco del tecnico italiano come allenatore in seconda. Un 4-3-3 molto lineare, con la BBC confermata in attacco e Isco reinserito a centrocampo al fianco di Kroos e Modric. Novità anche in difesa con il ritorno di Carvajal al posto dello spento Danilo. Inizio scoppiettante per le Merengues che dopo appena 22′ sono già sul 2-0 grazie alle reti di Benzema (150° centro con la maglia del Real) e di Gareth Bale. Un Cristiano Ronaldo particolarmente ispirato non riesce a lasciare il suo nome nell’elenco dei marcatori ma propizia almeno tre pericoli verso la porta del Depor cogliendo anche un clamoroso palo al 39′. Nella ripresa ci pensa invece Bale a chiudere la gara segnando altre due reti che gli consentono di salire a quota 12 gol in campionato di cui 6 realizzate di testa come la quarta messa a segno al 69′. In pieno recupero arriva invece la “manita” servita ancora da Benzema che realizza la sua doppietta personale omaggiando il suo connazionale Zidane nel migliore dei modi.

E’ ancora molto presto per dirlo ma l’aria rilassata e la gioia, viste ieri sera al Bernabeu, non si respiravano da tempo nel club Blanco. Nel frattempo il Real si assesta a -2 dal Barça e -1 dall’Atletico con entrambe le squadre che hanno però una gara ancora da giocare. La strada è ancora lunga ma se la squadra scende nuovamente in campo con la voglia di divertirsi e di giocare, allora questo Real è pronto per togliersi tante soddisfazioni. In più, nota assolutamente da non sottovalutare, tifosi e stampa sono al fianco di Zidane in ogni sua scelta, pronti ad aiutarlo anche se se le cose dovessero andare male. E coì, riportando le parole di Florentino Perez, per Zidane nulla è impossibile.

Le parole di Zidane dopo la vittoria sul Deportivo – VIDEO

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS