CES 2016: le novità del quarto giorno

429
0
CONDIVIDI
CES 2016

Quarto appuntamento con le novità presentate nel deserto del Nevada al CES di Las Vegas: ci sono state molte novità, anche in campo fotografico da parte di Nikon e Canon, mentre abbiamo già parlato di Sandisk.

Canon

ixus_285_bk_frt

Canon ha presentato molti prodotti. Partiamo con le nuove compatte Canon IXUS 285 HS, 180 IS e IXUS 175: la prima ha un sensore CMOS da 20,2 megapixel con processore grafico DIGIC 4+, ottica equivalente 25 mm grandangolare e costerà 220 euro; la seconda avrà invece sensore CCD da 20 megapixel e ottica 24 mm con stabilizzazione ottica e costerà 170 euro; IXUS 175 avrà sempre il sensore CCD da 20 megapixel, con zoom ottico 8x ma niente stabilizzatore, a un prezzo di 110 euro.

canon_ps_sx420is

Sul fronte Bridge Canon ha presentato le fotocamere PowerShot SX540 HS e PowerShot SX420, la prima con obbiettivo zoom da 24mm a 1008mm su un sensore 20 megapixel CCD, processore Digic 4+ e costo di 270 euro, la seconda con zoom da 24mm a 1200mm su un nuovo sensore 20,9 megapixel di tipo CMOS, processore Digic 6 più performante e costo di 380 euro, entrambe da febbraio 2016.

Infine Canon ha presentato SELPHY CP1200, una nuova mini stampante fotografica.

Nikon

Nikon ha presentato la sua idea di Action Camera.

nikon-keymission360

Si chiama KeyMission 360 ed è resistente agli urti fino a 2 metri di altezza e subacqueo fino a 30 metri di profondità. Ha due sensori a lati opposti per registrare tutta la scena in un vero video a 360° 4K.

D500_front

La nuova reflex professionale Nikon D500 promette faville: CMOS da 20.9 megapixel, 100-51.200 ISO nativi, 10 fps nella raffica e esposimetro RGB da 180.000 pixel. La fotocamera è già disponibile negli USA a circa 2.000 dollari, e risulta un’ottima alternativa alla sorella D5.

04-D5_35_1.4_top

La D5 avrà invece prestazioni da urlo: CMOS formato FX (Full Frame) da 20,8 Mpixel100 a 102.400 ISO nativi, messa a fuoco a 153 punti, 99 dei quali a croce. Costerà 6500 dollari, ma non è indicata una data di arrivo nel nostro mercato.

Intel

computestick16

Intel ha presentato le nuove Copute Stick, con vari processori tra cui i nuovi Skylake: la proposta base (Intel STK1A32SC e STK1AW32SC) con processore Atom x5 Cherry Trail, 2 GB di memoria DDR3-1600 e 32 GB di spazio interno, costerà 159 dollari con Windows 10 preinstallato; le proposte con processori Skylake invece sono con processore Core m3-6Y30 (STK2M3W64CC – STK2M364CC) e un’altra con Core m5-6Y57 e supporto vPro (STK2M3W64CC), di cui la ultima è veramente potente e costerà 399 dollari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS