Olympique Lione: esonerato Fournier, al suo posto c’è il “secondo” Genesio

376
0
CONDIVIDI
Bruno Genesio Lione

Il nono posto in classifica a -25 dal PSG capolista, ha convinto l’Olympique Lione a esonerare il tecnico Hubert Fournier. Dopo l’ultima sconfitta subita contro l’Ajaccio per 2-1, il Presidente Jean Michel Aulas aveva promesso grandi novità entro 2/3 giorni.

La sua risposta non si è fatta attendere e il vulcanico presidente del Lione ha deciso di rimuovere Fournier dal suo incarico alla vigilia di Natale affidando la squadra al suo attuale vice Bruno Genesio. Genesio conosce benissimo la squadra e l’ambiente di Lione, essendo in società dal 2007 prima con il ruolo di osservatore e poi con quello di vice allenatore. Genesio ha firmato un contratto fino al 2017. La società ha fatto sapere che il tecnico sarà subito al lavoro e dal 3 gennaio guiderà ufficialmente la squadra nel primo impegno dell’anno in Coppa di Francia contro il Limoges. Poi dal 9 gennaio, ci sarà l’esordio nel novo stadio Parc OL, che verrà inaugurato nel match casalingo contro l’Olympique Marsiglia.

Per la sostituzione di Fournier la società ha deciso quindi di puntare sulla continuità lasciando correre le voci che puntavano su allenatori più esperti come l’ex Gladbach Favre o anche sull’ipotesi più “romantica” di Filippo Inzaghi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS