Hideo Kojima ci parla di Kojima Productions, il suo nuovo studio indipendente

399
0
CONDIVIDI

Il nuovo team indipendente creato recentemente dal padre di Metal Gear Solid, Hideo Kojima, ha aperto da poco il proprio sito ufficiale. Per l’occasione e per ingrossare le sue fila, ha reso disponibili diverse posizioni di lavoro. I ruoli più richiesti da Kojima Productions sono: un level designer, un game designer, un compositore, programmatori e diversi artisti.

Lo studio ha rilasciato un messaggio ai giocatori che delinea quelle che sono le idee e la filosofia che stanno alla base di questo nuovo e ambizioso progetto

Giocare non è un semplice passatempo, è la base primordiale dell’immaginazione e della creazione. Anche se la terra fosse spogliata della vita e ridotta a un deserto arido, la nostra immaginazione e il desiderio di creare sopravviverebbero. Attraverso l’invenzione del gioco, la nostra evoluzione attende.

Hideo Kojima ha poi voluto spiegare il significato di ciò che rappresenta il nuovo logo dello studio, disegnato da Yoji Shinkawa, storico character/environment/mecha designer della serie Metal Gear Solid: trattasi del teschio di un cavaliere medievale che indossa una sorta di casco spaziale. Esprime la volontà di puntare a un nuovo mondo basato sul progresso fantascientifico e cibernetico con le ultime tecnologie e uno spirito da pionieri fortemente ancorato al passato. Una sorta di commistione tra antico e nuovo.

La forma del logo e il riferimento alle nuove tecnologie ha fatto sospettare alcuni che il primo progetto del nuovo studio possa essere dedicato ai visori di realtà virtuale, come il PlayStation VR, tuttavia, in merito, sia SCE che Kojima Productions non hanno voluto esporsi troppo. Non ci resta che attendere nuove informazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS