Hannover: il tecnico Frontzeck si dimette, la società pensa a Schaaf

87
0
CONDIVIDI
Frontzeck

Michael Frontzeck ha rassegnato le proprie dimissioni da tecnico dell’Hannover dopo appena 1 anno alla guida dei “Rossi”.  Il 51enne allenatore ha deciso di lasciare la panchina dopo la sconfitta subita sabato scorso in casa contro il Bayern Monaco, una prestazione non esaltante e che ha lasciato l’Hannover al penultimo posto in classifica con appena 14 punti conquistati in 17 partite.

Frontzeck ha fatto sapere all’amministratore delegato Martin Bader di non sentire più intorno a se la fiducia necessaria per affrontare un girone di ritorno molto impegnativo, preferendo lasciare la mano a nuovi stimoli e augurando a squadra e tifosi un nuovo anno pieno di soddisfazioni magari condito con la salvezza.

Per la sua sostituzione si fa il nome di Thomas Schaaf, tecnico di grande carisma e di esperienza in Bundesliga. Schaaf dopo l’esperienza con l’Eintracht Francoforte preferiva un progetto nuovo e più stimolante ma l’occasione di tornare in sella in una piazza importante come Hannover potrebbe fargli cambiare idea.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS