Tutte le curiosità del prossimo Natale

243
0
CONDIVIDI
natale 2015

Il Natale 2015 sarà all’insegna della voglia di festeggiare e viaggiare: secondo i negozianti, le festività natalizie saranno all’insegna della voglia di stare insieme e divertirsi. Seguendo i dati di questo post di Finanzaonline, i consumi si attesteranno sui 25,6 miliardi di euro, 231 milioni in più dello scorso anno (0,9% di crescita).

Per quanto riguarda i regali si andrà ancora una volta al risparmio. Si regaleranno soprattutto specialità alimentari (77%), libri (55%), vestiti (52%) e giocattoli (46%). La spesa media per  una famiglia Italiana sará di circa 256 euro anche se quasi un Italiano non spenderá piú di 100 euro per comprare i regali.

Molti saranno i viaggi che saranno organizzati: saranno 11,6 milioni gli italiani pronti a partire (uno su quattro). Non erano mai stati così tanti negli ultimi otto anni, ovvero da quando la crisi é cominciata. Inoltre i dati del motore di ricerca viaggi GoEuro che confronta e combina autobus, treni e voli, parlano di oltre 1 milione e mezzo di turisti in arrivo nel nostro Paese.

Tra i dati più curiosi ci sono quelli relativi al consumo di panettoni, 95 milioni, e vino, 196 milioni di litri. In Italia una persona su quattro ha un vero albero di Natale in casa mentre soltanto il 53% degli italiani andranno a fare visita ai nonni.

Con l’aumento delle partenze aumentano anche i rischi di perdere i bagagli. Secondo i dati resi noti, saranno più di 36 mila i bagagli che andranno smarriti durante le festività o che verranno consegnati in ritardo. A Natale ci sarà il 4,2% di possibilità che possa navigare e anche per questo il 38% degli italiani passeranno le festività sugli scii. Sono molti di più, invece, quelli che passeranno il Natale al caldo (829 mila). Infine, la spesa media di ogni cittadino italiano, tra regali, cenone e eventuali partenze, sarà di 374 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS