Lo stato ti “spia”? Twitter ti avvisa con una email

228
0
CONDIVIDI

Se il governo vi sta spiando Twitter vi avvisa con una email. Il social network ha già inviato la comunicazione a un numero non precisato di utenti, alcuni dei quali l’hanno diffusa online.

Nell’email c’è scritto che alcuni hacker, «forse associati a un governo, abbiano tentato di ottenere informazioni come indirizzi email, indirizzi IP e numeri di telefono». Il social network ci tiene a sottolineare che non ha alcuna certezza del furto effettivo delle informazioni ma dice di essere al lavoro per scoprirlo.

Mentre Facebook e Google hanno già inviato comunicazioni simili in passato, per Twitter si tratta del primo avviso agli utenti di questo tipo.

Avvertimenti di questa sorta evidenziano il crescente fenomeno degli attacchi informatici ad agenzie governative, mezzi di informazione e aziende, attacchi che hanno come mandante gli Stati e che vengono generalmente usati per carpire informazioni su altri governi – il cyberspionaggio – o su materiale protetto da copyright.

Nel 2012 Google avviso gli utenti Gmail del fatto che i loro account o computer potevano essere stati compromessi da un attacco sponsorizzato a livello statale. Un anno fa, invece, fu Sony a essere colpita da un attacco che secondo l’FBI rimandava ad hacker sostenuti dal governo nordcoreano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS