Apple rilascia iOS 9.2 e watchOS 2.1. Ecco le novità

1637
0
CONDIVIDI
iOS 9

È tempo di aggiornamenti per Apple. La società californiana ha rilasciato iOS 9.2 e watchOS 2.1, i nuovi update per iPhone, iPad, iPod touch e Apple Watch.

Di seguito il changelog ufficiale con tutte le novità di iOS 9.2, mirate soprattutto a correggere gli errori delle precedenti versioni e a migliorare le prestazioni:

  • Miglioramenti ad Apple Music:
    – Possibilità di creare una nuova playlist aggiungendo un brano alla selezione musicale.
    – Visualizzazione dell’ultima playlist modificata come primo risultato quando viene aggiunto un brano alla selezione musicale.
    – Possibilità di scaricare album o playlist direttamente dalla libreria musicale di iCloud grazie al pulsante di download di iCloud.
    – Possibilità di verificare i brani già scaricati grazie alla nuova icona di download vicina ad ogni brano nelle sezioni Musica e Playlist.
    – Possibilità di visualizzare opere, compositori ed esecutori sfogliando la musica classica presente sul catalogo Apple Music.
  • Nuova sezione di News che presenta le notizie più importanti del giorno (disponibile per Stati Uniti, Inghilterra e Australia).
  • Opzione Mail Drop in Mail per inviare allegati di grandi dimensioni.
  • Supporto 3D Touch con iBooks per interagire con i contenuti dell’indice, con le note, con i segnalibri e i risultati della ricerca interna al libro sfruttando le azioni “Peek” e “Pop”.
  • Possibilità di ascoltare audiolibri con iBooks mentre si sfoglia la libreria, si leggono altri libri o si consulta il catalogo di iBooks Store.
  • Supporto per iPhone per l’adattatore per fotocamere da Lightning a USB per importare foto e video.
  • Stabilità migliorata di Safari.
  • Stabilità migliorata di Podcast.
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire ad alcuni utenti di accedere agli allegati con account e-mail POP.
  • Risoluzione di un problema per il quale talvolta i file in allegato si sovrapponevano al testo dei messaggi di posta in Mail.
  • Risoluzione di un problema per il quale l’opzione “Live Photo” poteva venire disattivata dopo il ripristino da un precedente backup di iCloud.
  • Correzione di un errore per il quale la ricerca in Contatti poteva non fornire risultati.
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire la corretta visualizzazione di tutti e sette i giorni nella vista settimanale in Calendario.
  • Risoluzione di un problema per il quale poteva venire visualizzata una schermata nera durante la registrazione di video con iPad.
  • Risoluzione di un problema che poteva causare instabilità con l’app Attività durante la visualizzazione del giorno in cui avviene il passaggio all’ora legale.
  • Risoluzione di un problema che impediva la corretta visualizzazione dei dati nell’app Salute.
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire la corretta visualizzazione degli aggiornamenti e degli avvisi sul blocco schermo di Wallet.
  • Risoluzione di un problema legato all’aggiornamento di iOS che poteva impedire l’attivazione della sveglia.
  • Risoluzione di un problema che poteva impedire ad alcuni utenti di effettuare l’accesso su Trova il mio iPhone.
  • Risoluzione di un problema che talvolta impediva il completamento dei backup manuali di iCloud.
  • Risoluzione di un problema legato all’utilizzo della tastiera di iPad che causava l’attivazione involontaria della modalità di selezione del testo.
  • Miglioramento della velocità di risposta della tastiera utilizzando le opzioni di risposta rapida.
  • Miglioramento delle opzioni di inserimento della punteggiatura con tastiere cinesi a dieci tasti (sistema Pinyin e a tratti) grazie alla nuova vista espansa dei simboli di punteggiatura e alle migliori opzioni di suggerimento predittivo.
  • Risoluzione di un problema sulla tastiera in caratteri cirillici per cui veniva attivata l’opzione di blocco delle maiuscole scrivendo nei campi URL o e-mail.
  • Miglioramenti per Accessibilità:
    – Risoluzione di alcuni problemi con VoiceOver durante l’utilizzo dell’opzione di rilevamento dei volti di Fotocamera.
    – Possibilità di attivare lo schermo tramite VoiceOver.
    – Possibilità di richiamare lo switcher applicazioni tramite VoiceOver con gesti 3D Touch.
    – Risoluzione di un problema riscontrato durante la conclusione delle chiamate con Accesso Guidato.
    – Funzionalità migliorata per l’opzione “Controllo interruttori” utilizzando la tecnologia 3D Touch.
    – Risoluzione di un problema relativo alla velocità del parlato con l’opzione “Pronuncia schermata”
  • Supporto per Siri in lingua araba (Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti)

Di seguito, invece, le novità introdotte con watchOS 2.1:

  • Aggiunto il supporto per arabo, ceco, greco, ebraico, ungherese, malese, portoghese (Portogallo) e vietnamita come lingue di sistema.
  • Aggiunge il supporto per l’interfaccia utente con orientamento da destra a sinistra.
  • Permette di passare dal sistema numerico in cifre occidentali a quello con glifi arabi per la lingua araba.
  • Aggiunge una nuova complicazione per il calendario islamico ed ebraico.
  • Aggiunge il supporto per Siri e Dettatura in lingua araba (Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti).
  • Aggiunge il supporto per la dettatura in inglese (Malesia), ceco, greco ebraico, ungherese, portoghese (Portogallo) e vietnamita.
  • Risolve un problema che poteva impedire l’aggiornamento degli eventi nella complicazione Calendario.
  • Risolve un problema che poteva impedire di visualizzazione l’ora in modalità “Basso consumo”.
  • Risolve alcuni problemi che potevano impedire alle applicazioni di terze parti di essere avviate.
  • Risolve un problema che poteva impedire alle icone di applicazioni di terze parti di essere visualizzate correttamente.
  • Risolve un problema che poteva causare instabilità a seguito della modifica della lingua di sistema.

L’aggiornamento per Apple Watch (via OTA) pesa circa 57 MB mentre quello per iPhone 6s (sempre via OTA) pesa circa 250 MB.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS