PlayStation Experience 2015: riassunto della conferenza Sony

637
0
CONDIVIDI

Si è finalmente concluso il PlayStation Experience 2015, la seconda edizione di questo nuovo evento videoludico tutto dedicato a Sony e in particolare alla sua piattaforma multimediale di punta: PlayStation.

Tante le novità, altrettante le figure di spicco salite sul palco a presentare i loro progetti, le loro idee, i loro videogiochi. A detta di Sony, l’evento ha riscosso un enorme successo, sia presso l’utenza che presso la critica e la stampa specializzata. Qualora non aveste avuto modo di assistere alla conferenza o, semplicemente, se voleste rinfrescarvi la memoria, ecco a voi i punti salienti dell’evento Sony di fine anno:

  • Ad aprire le danze è Uncharted 4: A Thief’s End, di Naughty Dog. E’ stato trasmesso un nuovo trailer in cui Nathan rincontra, dopo molto tempo, suo fratello Sam. Viene introdotta, per la prima volta nella serie, la possibilità di rispondere ai dialoghi, con delle scelte multiple.

  • La conferenza prosegue con la seconda grande bomba dell’evento: Final Fantasy VII Remake torna a mostrarsi in tutto il suo splendore con un nuovissimo trailer che comprende cutscene e parti di gameplay, con esplorazione e battle system. Sul palco sono poi saliti Tetsuya Nomura e Yoshinori Kitase che hanno rilasciato alcune informazioni sul gioco in via di sviluppo. A seguire viene annunciato che la Remastered di Final Fantasy VII, uscita tempo fa su PC, è finalmente disponibile anche in digital download su PS4.

  • Il primo DLC di Black Ops 3 uscirà su PS3 e PS4 ad inizio 2016, con un mese di anticipo sulle altre piattaforme. PlayStation sarà il partner ufficiale di Call of Duty World League, la piattaforma Esports da poco aperta per la serie. Viene mostrato un altro trailer per Battleborn che introduce un nuovo personaggio in esclusiva per gli utenti PS4. La Open Beta, inoltre, avrà l’early access proprio su PS4.

  • Capcom presenta l’ennesimo combattente che entra nel roster di Street Fighter V: trattasi di F.A.N.G. A seguire, il simpatico Yoshinori Ono, game director, sale sul palco per rilasciare ulteriori informazioni sullo sviluppo del suddetto gioco.

  • Mostrato un trailer che racchiude alcuni titoli della Adult Swim Collection, pensati per i videogiocatori di vecchia data che accompagnano e supportano PlayStation fin dagli albori. Usciranno nel corso del 2016 e saranno: Death’s Gambit, Ray’s the Dead, Duck Game, Rain World,Small Radios Big Televisions, Head Lander.

  • È poi il turno del leggendario Tim Schafer, di Double Fine, che sale sul palco per presentare i nuovi progetti a cui sta lavorando: tra di essi abbiamo: Day of the Tentacle Remastered, che uscirà a marzo 2016 su PS4 e PS Vita; Full Throttle Remastered per PS4 e PS Vita; Psychonauts in the Rombus of Ruin in esclusiva per PlayStation VR.

  • Quando viene il turno di Gio Corsi, responsabile delle produzioni Third Party, arriva la carrellata dei titoli indie, tra cui: Invisible Inc. per PS4; Don’t Starve Together, che uscirà in anteprima console su PS4; Zodiac: Orcanon Odyssey per PS4 e PS Vita; HOB, dai creatori di Torchlight, che uscirà in anteprima console su PS4; Hitman GO, che uscirà su PS4 e PS Vita; Brawlhalla, che uscirà su PS4 in anteprima console con anche dei contenuti esclusivi.

  • Gio Corsi continua poi con l’annuncio dell’arrivo di Yakuza 5  in occidente per l’8 dicembre 2015 (in DD su PS3), anche in Europa. Yakuza Zero, invece, al momento è stato confermato solo per il territorio nordamericano. Last Blade 2 (originariamente uscito anni fa su Neo Geo) uscirà su PS4 e PS Vita. Mostrato un nuovo video del picchiaduro The King of Fighters XIV.

  • Ulteriore esclusiva PS4 di un certo spessore è sicuramente Ni-Oh, il nuovo action-adventure del Team Ninja – noto per la serie Ninja Gaiden Sigma – ispirato alle atmosfere di Onimusha e infarcito di alcune meccaniche della saga dei Souls. La vicenda, a quanto pare basata su uno script del celebre Akira Kurosawa, è ambientata nel Giappone feudale dell’era Sengoku, e il nostro eroe si troverà a fronteggiare orde di nemici, tra cui Demoni e creature ispirate alla mitologia e al folklore giapponese.

  • Fa nuovamente capolino il Remake del tanto amato Ratchet & Clank, che viene giocato dal vivo sul palco nel corso della conferenza. Vengono mostrate alcune cutscene e fasi di gameplay. Il gioco sarà disponibile dal 12 aprile 2016, mentre il film uscirà al cinema (in Nord America) il 28 aprile 2016, e su PS4 sarà visibile dal 4 aprile 2016.

  • È poi il turno di PlayStation VR, nuovo visore di realtà virtuale in esclusiva PS4. Sono stati presentati vari nuovi titoli, tra cui: Rez Infinite, Eagle Flight, The Modern Zombie Taxi Co., Job Simulator, Golem,  100ft Robot Golf e, dulcis in fundo, Ace Combat 7.

  • Destiny – The Taken King introdurrà l’8 dicembre una modalità gratuita per tutti di corse sui jet bike, chiamata Sparrow Racing League.

  • Come bomba finale della conferenza viene presentato il nuovo progetto di Level-5 in esclusiva per PlayStation 4: trattasi di Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom, sequel del tanto acclamato primo capitolo di Ni No Kuni che uscì qualche anno fa, sviluppato in collaborazione con lo Studio Ghibli.

  • Ultimo titolo ad esser presentato è Paragon, nuovo MOBA della Epic Games, che uscirà in esclusiva su PS4 e PC.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS