Samsung deve a Apple 548 milioni, ma forse non è la fine

402
0
CONDIVIDI

Forse è la fine, forse no, della saga – oramai la si può definire così – del processo Apple vs. Samsung: è di oggi infatti la notizia che l’azienda coreana ha depositato una dichiarazione ufficiale alla corte distrettuale della Californiadove si legge che l’azienda ha già preso accordi con Apple per il pagamento di 548.176.477 dollari come risarcimento.

Il pagamento, frutto di un accordo extra giudiziale evidentemente, sarà pagato dieci giorni dopo che Apple emetterà fattura per quella cifra: se a oggi Apple ha emesso fattura, quindi, Samsung pagherà i 548 milioni il 14 dicembre prossimo. Secondo però l’esperto di brevetti Florian Mueller, che ha analizzato per tutto questo tempo le vicissitudini di Apple e Samsung sul suo blog, l’azienda di Cupertino non ha ancora definitivamente vinto: Samsung non ha ritirato il ricorso contro Apple, e se vincesse toccherebbe quindi il rimborso diretto di tutti i milioni pagati.

Come finirà? Con buona probabilità sarà tutto deciso nel corso del 2016, con tempi abbastanza lunghi tipici della giustizia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS