Schalke 04: Boateng è pronto alla rescissione, da gennaio sarà di nuovo al Milan

71
0
CONDIVIDI
Boateng

Sembra essere arrivata ad un punto di svolta la vicenda contrattuale tra Boateng e lo Schalke 04. Dopo la sospensione del calciatore lo scorso anno accusato dalla società di “scarso impegno”, Boateng da inizio ottobre ha iniziato ad allenarsi con il Milan e da gennaio potrà nuovamente accasarsi nel club rossonero.

In estate lo Schalke aveva provato ad agevolare la sua cessione prima allo Sporting Lisbona e poi all’Al Ittihad (soluzioni entrambe saltate per problemi al ginocchio sinistro riscontrati durante le visite mediche ma sempre negati dal calciatore) il d.s. Heldt ha acconsentito che il calciatore si allenasse con il Milan provando a “guadagnarsi” un nuovo contratto.

I 5 gol più belli di Boateng con il Milan – VIDEO

Stando a quanto riportato da La gazzetta dello Sport, Boateng si è allenato bene disputando anche due ottime amichevoli (Monza e Inter) sotto la guida di Mihajlovic che ha chiesto alla società di tesserarlo per gennaio. Già nella serata di domani ci sarà un incontro tra Boateng e lo Schalke 04 per trovare un punto di accordo e rescindere il contratto che lo lega ai Knappen fino al giugno 2016. Un contratto che lo Schalke 04 non vede l’ora di annullare visto che pesa sulle casse societarie per 5 milioni di euro a stagione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS