PlayStation 4: in arrivo il Remote Play su PC e Mac

552
0
CONDIVIDI

Il Remote Play o Riproduzione remota – ossia la possibilità di riprodurre, tramite streaming, sessioni di gioco, app e schermate su una piattaforma o un device diverso da quello in uso – è una delle caratteristiche più sottovalutate di PlayStation 4, probabilmente perché, momentaneamente, permette lo streaming solamente attraverso PS Vita o alcuni smartphone Sony compatibili. Ma, qualora aveste l’attrezzatura adatta, si rivelerebbe una feature comodissima ed utilissima, soprattutto per utilizzare la vostra PlayStation 4 e giocare anche mentre la TV è occupata. In un tweet, il presidente di Sony Worldwide Studios, Shuhei Yoshida, ha confermato che l’azienda sta lavorando a un’app per il Remote Play su PC e Mac.

Ecco quanto dichiarato da Yoshida:


La speranza adesso è che, insieme all’app, vengano sviluppati e rilasciati dei driver ufficiali per utilizzare i controller DualShock 4 su Mac e PC, così da poter giocare più facilmente e senza utilizzare soluzioni esterne.

L’applicazione dovrebbe portare Sony in linea con Microsoft, che ha già lanciato la feature insieme a Windows 10, facendo anche la felicità degli utenti Mac. Il passo successivo sarebbe quello di estendere la compatibilità anche a cellulari di marche diverse da Sony, magari attraverso un’app per sistemi operativi iOS e Android. Ma anche se questo non dovesse accadere, state tranquilli, con la nuova applicazione desktop potrete continuare ad esplorare le desolate lande post-atomiche di Boston o condurre la ribellione contro le forze imperiali comodamente dal vostro PC o Mac, anche se qualcuno avesse bisogno della TV per seguire la partita o per vedere un film.

Per il momento, la data d’uscita di questa nuova feature resta nell’ombra.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS