Xiaomi Mi Pad 2 è il nuovo tablet con Android e Windows 10

415
0
CONDIVIDI

Xiaomi ha appena presentato il suo nuovo tablet top di gamma, lo Xiaomi Mi Pad 2. Il design ricorda moltissimo iPad, per cui è sì bello – ovviamente – ma certo potevano avere più fantasia i designer.

La somiglianza è anche dovuta al fatto che il produttore cinese ha utilizzato un telaio in alluminio anodizzato, materiale sfruttato più volte da Apple.648x303xxiaomi-mi-pad-2-21.jpg.pagespeed.ic.Sxr9xRzVqm

Parlando invece di specifiche tecniche, lo schermo è da 7,9 pollici con definizione 2048×1536 pixel a 326PPI, il tablet ha un nuovo processore quad core Intel Atom X5-Z8500 da 2,24 GHz, 2 GB di RAM LPDDR3, 16 o 64 GB di memoria, fotocamera principale da 8 e frontale da 5 megapixel con apertura f/2.0. La batteria è da 6.190 mAh e garantisce secondo Xiaomi 100 ore di riproduzione audio. La ricarica e la connessione al PC avviene tramite USB Type-C.

A seconda della memoria interna del tablet è possibile avere Android 5.1 con interfaccia MIUI 7 per la versione da 16 GB, oppure di installare Windows 10 ma solo nella versione da 64 GB: non si tratterà di dual-boot, sarà presente solo uno dei due sistemi operativi.

Come prezzi, in Cina, sappiamo che la versione da 16 GB costerà al cambio 147 euro mentre quella da 64 GB 191 euro: per ora la commercializzazione è solo per il territorio cinese, e Xiaomi non ha fatto sapere se estenderà o meno la vendita ad altri paesi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS