Bundesliga: Bayern di forza contro lo Schalke, valanga Wolfsburg sul Werder

73
0
CONDIVIDI
Bayern

Grazie ad una partita combattuta ma sempre dominata dal primo all’ultimo minuto, il Bayern Monaco ha vinto 3-1 contro lo Schalke e riprendendo il largo in campionato volando a + 8 sul Borussia Dortmund. Gli uomini di Guardiola sono stati eccezionali per intensità e qualità di gioco nonostante un ottimo pario tempo giocato dallo Schalke dove i padroni di casa hanno prima raggiunto il pareggio con una perla di Max Meyer e poi hanno avuto la forza di mettere in difficoltà la difesa bavarese con le percussioni di uno scatenato Sanè. La forza del Bayern è però infinita e nel secondo tempo un assist splendido di Robben ha messo sulla testa di Javi Martinez la palla del 2-1. Lo spagnolo non segnava dal 2013.

Le strigliate di società e allenatore sono servite al Wolfsburg per tornare a ruggire, perchè i biancoverdi asfaltano in casa 6-0 il Werder Brema. Grande prestazione di Kruse (doppietta) e del portoghese Vieirinha che non fa rimpiangere l’assente per squalifica Draxler. Una vittoria che porta il Lupi a – 5 dal Borussia Dortmund consolidando il terzo posto in classifica. Crisi nera invece per il Werder, con Skripnik che vede traballare la sua panchina anche se per tutto il primo tempo i “verdi” non hanno demeritato affatto. Proprio il Borussia ha conosciuto ieri ad Amburgo la seconda sconfitta in campionato con i padroni di cada trascinati da “Superman” Lasogga e dal portiere Adler autore di almeno quattro parate decisive. La sfida dei “supereroi” è stata vinta da Lasogga anche se Abameyang ha comunque avuto la forza di segnare la quindicesima rete in Bundesliga di questa stagione. I gialloneri sprecano l’occasione di restare agganciati al Bayern e forse abbandonano l’idea di lottare per il titolo fino alla fine.

Altro colpo importate è stato quello dell’Augsburg in casa dello Stoccarda, con gli uomini di Weinzierl capaci di vincere 4-0 alla MercedesBenz Arena. Gli Svevi rimettono così in gioco i bavaresi nella lotta retrocessione con il tecnico Zorniger sempre più vicino all’esonero. Si accontentano dello 0-0 Colonia e Mainz nel “derby del Carnevale” mentre assesta un grande colpo il Bayer Leverkusen vincendo 3-1 a Francoforte. Protagonista della gara Javier Hernandez che ha realizzato il settimo gol in campionato della sua avventura tedesca.

Andrè Schubert invece festeggia il rinnovo del suo contratto vincendo 2-1 in casa contro l’Hannover. Una partita complicata per i Fohlen che nonostante la vittoria hanno sofferto più del dovuto i “Rossi” di Frontzeck, bravi a raggiungere il pari con il gol di Sobiech ma poi stesi dal colpo di Raffael.

Risultati Bundesliga offerti da Livescore.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS