Maglia di Carnevale, il Colonia ritarda il debutto in onore delle vittime di Parigi

436
0
CONDIVIDI
Colonia

Impossibile chiudere gli occhi e immaginare di essere all’improvviso in un mondo migliore e tutto colorato. A Colonia la pensano così e sabato prossimo la società ha deciso di rimandare il debutto della nuova maglia di Carnevale che come ogni anno accompagna la squadra del Reno fino alla fine di febbraio per rendere omaggio alla storica tradizione carnevalesca della città. Ironia della sorte poi, il debutto doveva avvenire proprio contro il Mainz, altra realtà tedesca dove il carnevale è vissuto in maniera viscerale e allegra.

“Ci sarà un’atmosfera diversa, non si può indossare una maglia di carnevale quando c’è in giro un’aria di morte e terrore”, ha dichiarato il capitano del Colonia Matthias Lehmann. Per questo la compagine di Stoeger scenderà in campo con la divisa classica e solamente da dicembre indosserà la nuova divisa che prevede una casacca rossa ispirata ad una uniforme tedesca del XVIII secolo.

Colonia
La divisa tedesca del XVIII secolo a cui si ispira la nuova divisa del Colonia

“Credo che il club abbia fatto bene a rimandare il debutto”, prosegue Lehmann, “tutte le persone vogliono vivere il Carnevale come un momento di gioia e felicità, per questo andrebbe troppo in contrapposizione con io momento attuale della nostra civiltà. Ci sarà un umore diverso sabato e forse è meglio così per rispetto delle vittime di Parigi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS