CONDIVIDI
kamikaze parigi
Foto da Twitter

Sette degli otto kamikaze che nella serata di ieri hanno attaccato Parigi si sarebbero fatti saltare con le cinture esplosive. È quanto si apprende da fonti dell’inchiesta. Inizialmente erano stati individuati sei assalitori suicidi ma successivamente è stato precisato che anche l’assalitore rimasto ucciso a boulevard Voltaire, all’esterno del Bataclan, si è fatto saltare con l’esplosivo.

Tre degli otto si sono fatti esplodere allo stade de France, tre nell’assalto della polizia al Bataclan, uno a boulevard Voltaire. L’unico ucciso dalla polizia è stato il quarto all’interno della sala da concerti.

VIDEO – I momenti dell’assalto al Bataclan

Uno dei kamikaze, identificato grazie alle impronte digitali, era francese e aveva 20 anni, essendo nato nel 1985: lo riferisce France info, citando fonti di polizia.

Un passaporto egiziano è stato trovato vicino a uno dei kamikaze mentre un altro documento siriano è stato rinvenuto sui resti di un altro dei killer.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS