Il Borussia M’gladbach ha scelto: ufficiale il rinnovo di Schubert fino al 2017

133
0
CONDIVIDI
Schubert

Andrè Schubert ha vinto la sua “battaglia” sul campo con sacrificio e soprattutto risultati straordinari. L’ex tecnico della Under 23 del Borussia M’gladbach, subentrato a Lucien Favre alla quinta giornata dopo l’esonero dello svizzero, in sette giornate di campionato ha collezionato 6 vittorie e 1 pareggio portando la squadra dall’ultimo al sesto posto in classifica. Una scalata a suon di successi e di prestazioni esaltanti dove il Borussia ha segnato a raffica mettendo in fila squadra come Wolfsburg, Schalke 04 e Bayer Leverkusen.

Le vittorie non sono arrivare solo in campionato ma anche nelle coppe dove Schubert ha condotto i Fohlen a due pareggi contro la Juventus e ad una sconfitta di misura contro il Manchester City solo negli ultimi minuti. Adesso contro il Siviglia, il Gladbach si giocherà l’accesso in Europa League. In Coppa dei Germania è invece arrivato il successo sullo Schalke 04 che ha spianato la strada del terzo turno di DFB Pokal. Un’ascesa senza precedenti che ha convinto il d.s. Eberl a confermare Schubert fino al 2017 lasciando tutte le piste di mercato che avevano accostato il nome del Borussia a quello di tecnici importanti. Sarà il tecnico quarantaquattrenne a guidare i Fohlen verso i futuri traguardi a dispetto di qualsiasi previsione. Una promozione arrivata davvero sul campo e con pieno merito.

Eberl entusiasta – Il direttore sportivo ha accolto il rinnovo di Schubert con immenso entusiasmo: “Andrè ha ottenuto risultati eccezionali in appena otto settimane e la squadra  ha svolto un lavoro eccellente. Dopo vari colloqui siamo convinti che la nostra squadra si min buone mani con lui e per questo abbiamo deciso di fargli un contratto da capo allenatore”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS