Dortmund: per gennaio si punta il talento Larsson, tutto dipende da Immobile

135
0
CONDIVIDI
Sam Larsson

Il Borussia Dortmund inizia a muoversi per il mercato di gennaio. Thomas Tuchel ha bisogno di rinforzare il centrocampo sugli esterni con un calciatore capace di esprimersi in entrambe le fasi. Januzaj non ha convinto in pieno i gialloneri che cercano più che altro un sostituto di Jakub Blaszczykowski, un calciatore quindi meno tecnico ma più duttile e di fatica.

L’identikit porta allo svedese dell’Heerenveen Sam Larsson, ala sinistra di 22 anni che sta strabiliando in Eredivise. Per il suo acquisto servono almeno 4/5 milioni di euro, cifra non impossibile per il Borussia ma che deve passare per la conferma del prestito o della cessione di Ciro Immobile al Siviglia.

L’attaccante italiano, pagato 18,5 milioni di euro al Torino due stagioni fa, è valutato al momento tra i 10 e 13 milioni di euro e d domenica scorsa ha iniziato a convincere i dirigenti spagnoli della sua utilità. Da questa cifra il Borussia vuole prendere i soldi necessari per mettere a segno due colpi in entrata tra cui l’arrivo di Larsson. Le due società hanno già parlato (e sono d’accordo per un partito con diritto di riscatto a giugno) e Tuchel potrebbe avere a disposizione l’esterno svedese prima dell’andata dei sedicesimi di Europa League e del rush finale in campionato, due mesi intensi dove servirà  una rosa ampia e di qualità. Attenti però all’inserimento dell’Ajax, la società che insieme al Borussia è più vicina al ragazzo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS