Netflix: il problema è il catalogo

1448
3
CONDIVIDI
Netflix

Cosa manca a Netflix? La velocità c’è, le nnzionalità pure. È forse la cosa più importante a mancare: un catalogo ampio.
Ci siamo iscritti per godere del primo mese di prova di Netflix e per curiosità abbiamo spulciato tutto il catalogo: a noi interessava l’ultima serie di Doctor Who, in onda da due mesi circa su BBC 1 e non ancora disponibile doppiata in italiano.

Andando a vedere la pagina dedicata alla serie purtroppo abbiamo notato come manchi l’ultima serie, la nona, proprio perchè probabilmente non disponibile nella nostra lingua – ma non sarebbe un problema vederla in lingua originale, perchè impedirlo?

Allo stesso modo si sono sentiti i fan di House of Cards e Orange Is The New Black, esclusive Mediaset o Sky e quindi non disponibili su Netflix nonostante siano prodotte da esso.

netflix doctor whoOltre che incompleto, il catalogo di Netflix è disordinato. Mente è facilissimo scegliere stili e argomenti di una serie con selezioni a priori, cercare nell’elenco alfabetico una serie è piuttosto complicato.

La cosa più bella di Netflix sono i suggerimenti, purtroppo ancora acerbi in Italia. Noi i nostri gusti li conosciamo ma sembra che Netflix non li abbia ancora capiti. Ci vorrà almeno un altro mese di “allenamento” per avere dei risultati compatibili.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Kirkete

    Su “fun” avrei dovuto smettere di leggere.
    Orange is the new black è presente, con tutte le tre stagioni, quindi avrei fatto bene davvero a smettere.
    Un catalogo alfabetico è la cosa più inutile che un servizio del genere possa avere, specie quando aumenterà il proprio catalogo
    La divisione andrebbe fatta per genere, regista, anno di produzione etc. Se uno cerca qualcosa di specifico esiste la funzione ricerca e va a colpo sicuro.

    • Fun è ovviamente un errore non dovuto a ignoranza. Grazie comunque di averlo fatto notare. Sarà corretto.
      Per quanto riguarda la ricerca, è tutta una questione di gusti: sono convinto che l’elenco alfabetico sia tra le cose più utili.

  • Jacopo Berti

    Ma come pensate di trovare l’ultima stagione di Doctor Who se i diritti italiani sono in mano alla Rai? Bisogna mettersi in testa che Netflix non è un servizio di prime TV, ma una videoteca online; a meno di accordi specifici non ci troverete gli ultimi episodi delle serie in onda. Per me è partito alla grande, per un catalogo ampio (non che io mi lamenti di quello attuale, anzi) basta solo avere un po’ di pazienza, dopotutto è partito da nemmeno un mese, e con frequenza quasi giornaliera vengono aggiunti nuovi contenuti, non capisco cosa ci sia da lamentarsi.