CONDIVIDI
Surface Pro 4

Microsoft risponde all’annuncio di Apple, che ha da poco ufficializzato la messa in vendita del nuovo iPad Pro, mettendo in commercio in Italia il Surface Pro 4. L’ultimo arrivato della famiglia di tablet Surface ripropone le funzioni più amate del modello Surface Pro 3 ulteriormente migliorate, offrendo ancora più potenza e prestazioni per il Surface più sottile e leggero di sempre.

«Surface Pro 4 offre le prestazioni di un laptop e tutta la potenza di Windows 10 con la portabilità di un tablet. Surface ha trasformato la categoria offrendo funzioni che aumentano la produttività e creando un dispositivo estremamente versatile che tutti amano utilizzare», ha commentato Evita Barra, Direttore della Divisione Windows.

Il prezzo di partenza è di 1.029 euro

Il Surface Pro 4 esegue il sistema operativo Windows 10 Pro, uno straordinario schermo PixelSense da 12,3 pollici e processori Intel Core m, Core i5 e Core i7 di sesta generazione. Con un prezzo di partenza di 1.029 euro, Surface Pro 4 non è solo il 30 per cento più potente del Surface Pro 3, ma è anche più silenzioso, si riscalda di meno durante l’uso ed è ancora più efficiente, grazie a un’autonomia della batteria fino a nove ore.

La nuova Cover con tasti per Surface Pro 4 trasforma in un istante il tablet in un laptop. Inoltre, nell’innovativa tastiera i tasti sono distanziati in modo ottimale per consentire una digitazione più rapida e più fluida. La nuova Penna Surface permette, invece, di rilevare 1.024 livelli di pressione, consentendo di scrivere, disegnare e contrassegnare i documenti con inchiostro di precisione da un lato e una gomma dall’altro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS