Bundesliga: il Borussia vince il derby della Ruhr, Schalke battuto 3-2

87
0
CONDIVIDI
Dortmund

Il Revierderby147 della storia dice ancora Borussia Dortmund, con i gialloneri che si impegno 3-2 sullo Schalke 04 infilando la settima vittoria consecutiva in campionato.

Thomas Tuchel ha così vinto il suo primo derby da allenatore del Borussia confezionando una gara attenta e di grande gestione mentale, al cospetto di uno Schalke che ha avuto la forza di svegliarsi solo nell’ultima mezz’ora di partita. Nonostante la pesante assenza di Marco Reus, la qualità degli avanti Dortmund (e di un Weigl sontuoso) ha saputo fare ugualmente la differenza grazie anche ad uno scatenato Aubemayang che ha avuto modo di ricordare agli oltre 3000 tifosi dello Schalke chi è il vero “Batman” della Ruhr. Le reti di Kagawa, Ginter (altra grande prova dell’ex Friburgo) e Aubameyang, hanno reso inutile la doppietta di un ottimo Huntelaar che fino all’ultimo ha cercato di impensierire la retroguardia del Borussia. Il vero protagonista in biancoblu è stato però il portiere Fahrmann, autore di almeno quattro parate decisive su Aubameyang, Papastatopoulos e Mkhitaryan che hanno reso meno amara la sconfitta per lo Schalke.

Solo negli ultimi 30′ lo Schalke ha avuto la forza di imporre il proprio gioco e dopo aver accorciato le distanze con Huntelaar ha sfornato persino il clamoroso pareggio con un sinistro in corsa di Hojbjerg che Burki è riuscito a deviare quel tanto che basta per scheggiare il palo e salvare i suoi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS