Bundesliga: altro poker del Bayern e sono 28 gol, Wolfsburg ko col Mainz

60
0
CONDIVIDI
Bayern

In attesa del Revierderby di domani tra Borussia Dortmund e Schalke 04, la Bundesliga regala una 12.a giornata con pochi gol (considerando lo standard abituale) ma con un’unica inossidabile certezza: il Bayern è uno schiacciasassi che non conosce soste.

I bavaresi di Pep Guardiola hanno steso 4-0 lo Stoccarda in soli 29′ del primo tempo, i minuti trascorsi dalla prima marcatura di Robben (11′) all’ultima di Thomas Muller (40′). I campioni di Germania hahnio offerto il solito spettacolo casalingo toccando la quota di 28 gol segnati nelle ultime 6 partite casalinghe. Numeri impressionanti di un Bayern Monaco che adesso è varamente la macchina perfetta sognata e costruita da Guardiola.

Sugli altri campi cadono sia Bayer Leverkusen che Wolfsburg, sconfitte rispettivamente da Colonia e Mainz. Dolorosa la caduta del Leverkusen che perde in casa il Derby del Reno (doppietta di Maroh) dopo la sconfitta patita in Champions League contro la Roma. Stesso copione del Wolfsburg di Hecking che rimedia un ko contro il Mainz (dopo quello in Champions contro il PSV) e vede rallentare la sua corsa al secondo posto. Pareggiano 0-0 Hoffenheim- Francoforte e Borussia M’gladbach – Ingolstadt, con i Fohlen che non riescono a centrare la settima vittoria consecutiva. Pareggio importante per 1-1 dell‘Amburgo a Darmstadt (gol di Heller e Lasogga) mentre nell’anticipo di ieri sera l’Hertha Berlino ha violato il campo dell’Hannover 3-1 grazie ad una splendida tripletta di Salomon Kalou. Capitolini al quarto posto in classifica e assoluta sorpresa del campionato fino ad ora.

Risultati Bundesliga offerti da livescore.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS