Moto X Force: un video dimostra l’eccezionale resistenza del display

291
0
CONDIVIDI

Il display è senza ombra di dubbio la componente del nostro smartphone più delicata e di conseguenza più soggetta a rotture: controllarne l’integrità è, infatti, la prima azione che compiamo ogni qualvolta che il nostro fidato smartphone precipita al suolo. Fortunatamente per noi, i produttori di smartphone sanno bene quanto siamo sbadati e maldestri, ed è proprio per questo motivo che i principali top di gamma presenti sul mercato adottano soluzioni mirate ad aumentarne la resistenza ad urti e cadute.

A riconferma di quanto detto finora ci ha pensato pochi giorni fa Motorola con il lancio del nuovo Moto X Force, lo smartphone Android con il primo display indistruttibile al mondo. Il dispositivo in questione è infatti equipaggiato con un display AMOLED QHD da 5,4 pollici dotato della tecnologia Moto ShatterShield, un sistema integrato di cinque differenti strati appositamente progettati per assorbire lo shock dell’impatto.

Moto X Force Moto ShattersShield

E quale modo migliore di dimostrarne le capacità se non un bel drop test con un “contorno” di martellate? È questo il proposito dei ragazzi di TechRax che nel loro ultimo video, con protagonista proprio il nuovo Moto X Force, si chiedono “Is This The World’s Most Indestructible Phone?“. Per conoscere la risposta non dovrete fare altro che dare un’occhiata al video qui sotto.

Di seguito invece un riepilogo delle caratteristiche tecniche:

  • Display AMOLED QHD da 5,4 pollici
  • Processore Snapdragon 810
  • 3 GB di RAM
  • 16/32 GB di memoria, espandibile fino a 2 TB grazie allo slot per microSD
  • Fotocamera posteriore da 21 megapixel con apertura f/2.0 e doppio led flash
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel con apertura f/2.0, obiettivo grandangolare e flash
  • Batteria da 3.760 mAh

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS