In Corea sono sicuri: Samsung manda a casa il 30% della forza lavoro

685
1
CONDIVIDI
Samsung

Samsung sarebbe pronta a tagliare una parte della propria forza lavoro per ridurre i costi a fronte di profitti dalle prospettive fin troppo incerte. Secondo il Korea Times, che per primo ha dato la notizia, l’azienda sudcoreana taglierà fino al 30 per cento della sua forza lavoro totale.

Negli ultimi due anni i profitti di Samsung sono scesi trimestre dopo trimestre, eccezion fatta per l’ultimo, dove hanno registrato un leggero aumento. Secondo una fonte rimasta anonima, i dipendenti interessati sarebbero già stati invitati a lasciare la società. Ai dipendenti più anziani è stato chiesto, invece, di scegliere un piano di pensionamento anticipato/volontario.

I tagli al personale di Samsung non interesseranno soltanto la divisione elettronica ma anche quella legata alla costruzione navale, alle industrie pesanti e all’elettromeccanica. Il cambio di strategia dovrebbe interessare anche i “piani alti”. Nei prossimi mesi potrebbero esserci, infatti, annunci importanti riguardanti i quadri dirigenziali della società.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Francesco

    Perfavore mi potete dire quando arriva l’aggiornamento 5.1.1 sul galaxy s5?