L’Hertha Berlino blinda il super talento Alimler, l’U17 che tutti vogliono

206
0
CONDIVIDI
Alimler

Il futuro è più roseo in casa Hertha Berlino. La società della capitale è riuscita a blindare il talento under 17 Berkan Alimler, attaccante esterno classe 2000 che da qualche giorno aveva scatenato una piccola “guerra” tra l’Hertha e il Red Bull Lipsia.

Alimler era stato infatti avvicinato in estate dal Lipsia che gli offriva un contratto a lungo termine e un futuro tutto da scrivere nella fiorente società della Germania Est. Aimler aveva inizialmente accettato scatenando le ire del d.g. berlinese Preetz. A questo punto i biancoblù hanno rilanciato promettendo al calciatore un accordo fino al 2020. Preetz si appellò anche al fatto che Aimler al momento della “firma” con il Lipsia non avesse ancora compiuto 15 anni, età richiesta dalla DFB per la firma del primo contratto. Senza proseguire nello scontro, le due società si sono poi accordate per far restare il calciatore nella capitale, con l’Hertha che ha subito provveduto anche a riscrivere il ragazzo a scuola. Alimler era seguito anche da altre società tedesche e in patria è considerato uno degli astri nascenti della nuova Germania.

Aimler ha già ricominciato ad allenarsi con la under 17 dell’Hertha Berlino e presto anche il tecnico della prima squadra, Pal Dardai, ha promesso di visionarlo dichiarando come Aimler sia “un diamante grezzo, un vero talento. Adesso dovrà recuperare la giusta condizione fisica e poi potremo valutarne la crescita”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS