Apple blocca News in Cina: troppi controlli sulle pubblicazioni

145
0
CONDIVIDI
Apple News

Apple ha deciso di bloccare in Cina il servizio di informazione offerto agli utenti iPhone e iPad con la nuova applicazione News. Alla base della drastica decisione presa a Cupertino ci sarebbe l’eccessivo controllo da parte del governo cinese su ogni canale di informazione incluso in News.

Apple non ha mostrato alcuna intenzione di voler censurare i contenuti che sarebbero dovuti finire in News e per evitare qualsiasi tipo di problema ha preferito bloccare il servizio. I contenuti presenti nell’applicazione Apple News saranno irraggiungibili quando si è in Cina, anche se pagati precedentemente (magari perché venite dagli USA o da qualsiasi altro Paese dove l’applicazione News è attiva).

Rinunciare al mercato cinese non è semplice. Proprio le vendite in Cina hanno permesso ad Apple di raggiungere i 13 miliardi di dollari di ricavi durante lo scorso trimestre. Anche per questo, a Cupertino hanno preferito mettere a tacere il servizio News pur di evitare possibili blocchi alle vendite.

Apple News ancora non è attiva in Italia. Qui vi abbiamo spiegato come attivarla anche se ogni canale di informazione presente al suo interno è disponibile in lingua inglese.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS