CONDIVIDI

Facebook Reactions è stato lanciato e presto cambierà completamente il nostro modo di mettere un “Mi Piace”. Tra poco non esisterà più il vecchio e statico pulsate del pollice su, ma verrà rimpiazzato da emoji animate a rappresentare sette diverse emozioni.

Ecco come si presenta la nuova funzione Facebook Reactions:

Ora sarà più chiara la natura dell’interesse verso un contenuto, che non potrà semplicemente piacere ma anche stupire, far piangere o far arrabbiare (tutti atti ad esprimere più o meno consenso attraverso bottone). Un’alternativa più elegante e divertente anche al tasto “Non Mi Piace”, che Zuckerberg tempo fa stava testando e voleva introdurre su Facebook. Secondo alcune indiscrezioni le Reactions saranno testate sul social in Spagna e Irlanda, l’Italia come sempre dovrà aspettare.

Il classico Mi Piace, tuttavia, non scomparirà ma sarà affiancato da queste rappresentazioni grafiche, che compariranno in una tab ogni volta che premiamo il pulsante e permetteranno di esprimere, appunto, una vera e propria reazione ad un contenuto pubblicato. Una nuova, ma non certo innovativa, forma di interazione sui social network che il pubblico di Facebook sicuramente apprezzerà molto; oggi poi dove essere efficaci e sintetici è diventato un requisito indispensabile sul web.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS