CONDIVIDI

Il vero successore del Nexus 5 è stato ufficializzato da Google. Prodotto sempre da LG, con un anno di distanza causa Nexus 6, il nuovo smartphone di Mountain View esegue Android 6.0 Marshmallow, il nuovo sistema operativo di Google per dispositivi mobili, in grado di offrire ottime prestazioni, foto impeccabili e sicurezza senza precedenti.

Il Nexus 5X monta un display IPS Full HD da 5,2 pollici (423PPI), un processore Qualcomm Snapdragon 808 e una porta USB Type-C. Grazie al nuovo sistema di ricarica bastano 10 minuti per avere a disposizione quasi quattro ore di autonomia.

Nexus 5X è dotato di una fotocamera posteriore da 12,3 megapixel e di una fotocamera frontale da 5 megapixel. Entrambi i sensori (da 1.55μm per la fotocamera posteriore e da 1.4μm per quella frontale, collocato sopra il display) assorbono più luce rispetto a qualsiasi dispositivo Nexus precedente, fornendo immagini brillanti con dettagli incredibili, anche con scarsa illuminazione. Nexus 5X è inoltre in grado di realizzare video 4K e slow-motion.

Lato sicurezza, il nuovo smartphone di Google mette a disposizione il sistema Nexus Imprint, un sensore di impronte digitali situato nella parte posteriore, dove il dito si posiziona naturalmente. Basta un singolo tocco del sensore per sbloccare il dispositivo.

«Siamo entusiasti della nuova collaborazione con Google per lo sviluppo di Nexus 5X, il nostro migliore Nexus di sempre», afferma Juno Cho, presidente e CEO, LG Electronics Mobile Communications. «Attraverso questa partnership, abbiamo voluto fornire il miglior hardware per il software più avanzato di Google e siamo molto orgogliosi del risultato», ha concluso. Anche Hiroshi Lockheimer, VP Android, Chromecast e Chrome OS di Google, si è detto soddisfatto per il lavoro svolto da LG: «Siamo davvero felici di questa nuova nuova partnership con LG che ci permette di presentare il nuovo Nexus 5X, successore di un modello particolarmente apprezzato, insieme ad Android 6.0 Marshmallow, il sistema operativo più avanzato e con le performance migliori che abbiamo lanciato finora».

Nexus 5X

Di seguito un riepilogo delle specifiche tecniche del Nexus 5X:

  • Processore Qualcomm Snapdragon 808 da 1.8 GHz
  • Sistema Operativo Android 6.0 Marshmallow
  • Display da 5,2 pollici Full HD IPS (1920 x 1080 pixel / 423PPI)
  • Memoria RAM da 2 GB LPDDR3 RAM
  • Memoria fisica da 16 o 32 GB
  • Fotocamera posteriore da 12,3 megapixel con apertura focale F2.0;
  • Fotocamera frontale da 5 megapixel con apertura focale F2.0
  • Batteria da 2.700mAh (integrata)
  • Dimensioni pari a 147 x 72.6 x 7.9mm
  • Peso pari a 136 grammi
  • Rete LTE-A Cat 6
  • Connettività Wi-Fi 802.11 a, b, g, n, ac / Bluetooth 4.2 / NFC / USB Type-C
  • Colori Carbon / Quartz / Ice
  • Sensore di impronte digitali

Nexus 5X è disponibile in pre-ordine sul Google Store negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Irlanda, Corea e Giappone con spedizione dalla fine del prossimo mese. La distribuzione di Nexus 5X nei restanti 40 Paesi inizierà il 19 ottobre. Il costo del modello da 16 GB è di 379 dollari. I prezzi italiani verranno svelati tra qualche settimana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS