CONDIVIDI

Ieri, alle 9 del mattino circa, qua in Italia Skype ha cominciato a non funzionare per quasi tutti gli utenti, con difficoltà nella comunicazione, audio, video e anche messaggi, e anche difficoltà nel log-in: dopo sette ore, alle 17 di ieri, Microsoft ha trovato il problema e lo ha riparato, riportando lentamente il sistema in funzione. Su Twitter l’hashtag per seguire la vicenda era ovviamente #SkypeDown.

Il sistema è tornato a funzionare all 100 per cento, almeno secondo il blog ufficiale di Skype, a mezzanotte e 53 minuti: in pratica in tutta la giornata lavorativa qui in Europa, Skype non ha funzionato o era troppo instabile per essere utilizzato.

Ciò ha causato sicuramente un calo d’immagine per la piattaforma di Microsoft, forse la più utilizzata al mondo per le teleconferenze. Erano cinque anni che non accadeva qualcosa di simile a Skype. Speriamo che la problematica non si ripeta a breve.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS