Final Fantasy XV: tutte le novità dal Tokyo Game Show 2015

1047
0
CONDIVIDI

E anche al Tokyo Game Show 2015, Square Enix fa la sua comparsa con l’ennesimo Active Time Report dedicato interamente al prossimo main chapter della saga di Final Fantasy, la cui uscita è prevista nel corso del 2016.

Vediamo insieme i punti salienti e le maggiori novità presentate da Hajime Tabata e dal team di sviluppo di Final Fantasy XV:

  • L’Impero di Niflheim domina il mondo intero, eccetto che per il Regno di Lucis, che resiste grazie al potere di un cristallo magico.

final fantasy xv

  •  All’inizio del gioco Re Regis, il padre di Noctis, è il guardiano del cristallo. Il sovrano è invecchiato prematuramente a causa del dispendio di energie richiesto per mantenere attivo lo scudo attorno al Regno di Lucis. In gioventù ha combattuto al fianco di Cid e del Generale Cor.

ff xv

  • La Regina, madre di Noctis, è morta quando il figlio era ancora molto piccolo. Re Regis, con suo enorme rammarico, non ha mai avuto molto tempo da dedicare al nostro protagonista.

ff xv

  • Lunafreya Nox Fleuret è un oracolo ed è venerata da moltissime persone. È in grado di comunicare con gli dei ed è l’oracolo più giovane che sia mai esistito. La ragazza vive a Tenebrae, città sotto il controllo dell’impero di Niflheim ma che riesce a conservare una propria autonomia grazie all’importante ruolo ricoperto da Luna.

ff xv

  • Luna è anche un’abile combattente che brandisce una sorta di lunga lancia a forma di tridente. Gli sviluppatori hanno già annunciato che la vedremo in azione in almeno uno scontro decisivo. Il temperamento della nostra eroina è coraggioso, e mostra di avere una grande forza interiore e imperturbabilità anche davanti ai soldati imperiali.
  • Nell’ artwork in cui Luna appare circondata dai soldati di Niflheim, vediamo la sua “guardiana”, la ragazza dai capelli corvini. Finalmente, gli sviluppatori hanno svelato che il suo nome è Gentiana e che ricopre un ruolo importante.

ff xv

  • Da piccoli, Luna e Noctis si sono fatti una promessa molto importante, che avrà interessanti risvolti nel corso del gioco.

ff xv

  • Qualora gli sviluppatori dovessero decidere di inserire nel gioco le aeronavi, nuovi personaggi,altre lingue di doppiaggio, questi contenuti sarebbero del tutto gratuiti.
  • Gli sviluppatori non escludono la possibilità di aggiungere in futuro  Gilgamesh e altri personaggi famosi della saga attraverso dei DLC Stessa cosa vale anche per i Moguri, che sono stati scartati nelle fasi finali dello sviluppo.
  • Sarà possibile cambiare vestito ai personaggi, e ciascuno ne avrà almeno uno alternativo nella versione base del gioco. Ulteriori outfit potrebbero essere aggiunti mediante DLC.
  • In Final Fantasy XV non sarà possibile eseguire salti doppi, ma vi saranno comunque numerose combo aeree.
  • Avremo la possibilità di eseguire mosse molto simili alle Limit Break.
  • Vi saranno magie “tradizionali”, ma anche una tipologia di incantesimi del tutto nuova e di primaria importanza.
  • Le armi da fuoco non avranno combo simili a quelle delle armi bianche; saranno in grado di sparare rapidamente, ma dovranno essere ricaricate. Gli sviluppatori le hanno paragonate per funzionamento alle pistole presenti in altri giochi del genere shooting.
  • Il giocatore non potrà assegnare armi secondarie a Noctis, ma gli altri membri del gruppo potranno averne una a loro disposizione: per esempio, Gladio potrà equipaggiare uno scudo. I giocatori saranno in grado di scegliere da una ruota varie armi, mentre i membri del party potranno solo contare su un’arma secondaria.

19092015_04

  • Le invocazioni saranno chiamate Archaeans e, una volta sconfitte in battaglia, ci doneranno un oggetto che ci consentirà di dimostrare che le abbiamo battute e, a volte, di prendere in prestito il loro potere. Non tutte le invocazioni verranno ottenute al termine di un combattimento.
  • È stato confermato che Cidney è il nome giapponese del meccanico di sesso femminile che abbiamo già conosciuto con la demo “Episode Duscae”, mentre Cindy sarà il nome destinato alle versioni occidentali del gioco.
  • Tabata vorrebbe inserire elementi di background dei personaggi. Tra queste, giorni di scuola e altre scene di vita quotidiana. Vorrebbe che i fan fossero in grado di vedere scene appartenenti al passato dei personaggi, in modo da conoscerli meglio piuttosto che apprezzarli solo per ciò che accade nella storia narrata nel presente.
  • Quando le diverse mappe del mondo di gioco saranno interconnesse, non saranno richiesti caricamenti. Saranno presenti, tuttavia, quando la storia richiederà uno spostamento da un luogo all’altro.
  • Il tettuccio dell’auto utilizzata da Noctis e compagni si attiverà in modo automatico a seconda delle condizioni atmosferiche. Ad esempio, in condizioni di pioggia, si chiuderà per evitare che i nostri eroi si bagnino.
  • Non sarà possibile entrare in tutti gli edifici, ma ce ne saranno molti ai quali sarà possibile accedere.
  • Il gioco finale conterrà nuove musiche. Per esempio, ci sarà un tema musicale secondario per le sessioni in sella ai Chocobo, i simpatici pennuti gialli.
  • Hajime Tabata ha dichiarato che il rating CERO assegnato al gioco sarà B o C (dai dodici anni in su).
  • Altri dettagli, tra cui le descrizioni di determinati personaggi e nemici, saranno rivelati periodicamente prima di marzo.

Square conclude qui il suo ATR, annunciando infine che il prossimo evento dedicato è previsto per la fine dell’anno o, al massimo, l‘inizio del 2016. In questa occasione verrà svelato di più sull’Impero di Niflheim e il cavaliere dragone di sesso femminile apparso in uno dei vecchi trailer di Final Fantasy Versus XIII.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS