CONDIVIDI
Jawbone

Jawbone migliora ancora i suoi prodotti di punta: l’UP2 e l’UP3. Gli smartband dell’azienda di San Francisco vengono aggiornati con un nuovo design e dieci nuovi colori. Un aggiornamento software, disponibile tramite l’applicazione ufficiale iOS e Android, migliora le funzionalità e l’affidabilità del prodotto.

«Abbiamo abbinato la nostra app intelligente, votata di recente migliore app per il fitness per iOS e Android, con un design elegante e materiali di prima scelta, in modo da creare il top degli accessori alla moda per chi vuole vivere meglio senza rinunciare allo stile», ha dichiarato Travis Bogard, vicepresidente di Jawbone per il product management e la strategia.

Nuovi colori e nuove funzionalità per gli smartband di Jawbone

L’UP2, che prima veniva offerto solo nei colori Black Diamond e Light Grey Hex con normali cinturini classici, è ora disponibile in sei nuovi colori, cinque dei quali sono combinati con un design completamente nuovo e due cinturini leggeri e sottili. Le scelta dei nuovi colori di UP2 comprende Turquoise Circle, Oat Spectrum, Gunmetal Hex, Orchid Circle e Black Diamond con nuovi cinturini leggeri e sottili, oltre a Violet Circle con il classico cinturino normale. UP3, invece, è ora disponibile in quattro colori aggiuntivi, fra cui Indigo Twist, Ruby Cross, Sand Twist e Teal Cross, oltre ai colori Black Twist e Silver Cross, già disponibili in precedenza.

L’aggiornamento software, rilasciato da Jawbone lo scorso 8 settembre, permette ai due braccialetti intelligenti di entrare e uscire dalla modalità sonno senza chiedere obbligatoriamente un tocco. Ora il braccialetto UP rileva automaticamente quando l’utente si addormenta la sera e quando si sveglia la mattina. Il sistema continuerà a riconoscere e monitorare le diverse fasi del sonno e UP3 continuerà a rilevare il sonno REM, leggero e profondo.

Con l’aggiornamento delle funzioni è stato anche aggiunto il caocolo della frequenza cardiaca passiva al dispositivo di monitoraggio multi-sensore UP3 di Jawbone, che in precedenza misurava solo quella a riposo e quella nel corso della notte. Anche se la frequenza cardiaca a riposo rappresenta uno dei migliori indicatori dello stato di salute generale del cuore, l’aggiunta della frequenza cardiaca passiva nell’arco della giornata offre agli utenti un quadro più completo dello stato di salute del proprio cuore.

La nuova linea UP2 sarà disponibile entro la fine di settembre a 119,99 euro. L’UP3, invece, è disponibile disponibile a 179,99 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS