iOS 9 batte iOS 8, in Italia una diffusione da record

815
0
CONDIVIDI

Gli utenti italiani sono stati tra i più veloci al mondo nell’adozione di iOS 9. Solo i coreani, i giapponesi e i cinesi ci hanno superato, ma di poco. Un record mondiale, il nostro, che conferma quanto il nuovo sistema operativo di Apple si stia diffondendo molto più velocemente del predecessore.

Vediamo di capire più approfonditamente i dati che portano a questo importante successo per il nuovo OS mobile di Apple.

adoption-by-country-2

Tapjoy, una società di analisi, colloca gli utenti iPhone del nostro paese tra i primi nel mondo per adozione: 7,23% nelle prime 18 ore. Primi in Europa anche, dove sovrastiamo di gran lunga gli altri Paesi in quanto ad adozione di iOS 9, a cominciare dagli abitanti del Regno Unito. Si ricreda quindi chi dice che l’Italia è un paese per vecchi, almeno in questo senso il 7,23% di adozione in 18 ore è un traguardo raggiunto grazie alla gioventù e a un buon numero di iPhone in circolazione in Italia.

adoption9v8

In linea generale, comunque, iOS 9 sta andando molto più forte di iOS 8. Così tanto forte che Mixpanel, altra società di analisi, stima che sia il 12,62 % della popolazione mondiale ad usare il nuovo sistema operativo a 24 ore esatte dal lancio. Dati che fanno impallidire iOS 8, il quale lo scorso anno e nello stesso arco di tempo era fermo al 6%.

Le ipotesi di questo successo sarebbero da attribuire, per molti, all’adozione della beta e a una maggior fiducia in Apple. Ma la verità potrebbe essere un’altra: Apple con il lancio di iOS 8 escluse dall’upgrade iPhone 4, che ancora aveva una bella fetta di mercato (oltre il 10%), mentre con iOS 9 nessun device che supporta iOS 8 è stato escluso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS