CONDIVIDI

Il nuovo iPhone 6s ha ammaliato proprio tutti, tanto che molti non riescono nemmeno a distinguerlo dal primo modello di iPhone lanciato nel 2007. Il famoso youtuber Jimmy Kimmel ha realizzato una nuova intervista dove si prende gioco dei passanti mostrando loro il primo modello di iPhone e spacciandolo per il nuovo iPhone 6s. Nessuna delle persone nel video riconosce il primo rivoluzionario iPhone del 2007.

Inutile dire quanti ignari siano caduti vittima del suo scherzo. Tutti a elogiare un telefono vecchio di 8 anni per la risoluzione elevata dello schermo, l’ottima qualità costruttiva, la fluidità e la velocità dello smartphone ai comandi e molto altro ancora. Un elogio all’imbarazzante ingenuità umana sarebbe meglio dire.

519072110_c_o

Tuttavia Jimmy Kimmel, noto presentatore TV di NBC, è famoso per fare scherzi del genere, spacciando precedenti versioni di iPhone per quelle nuove. Il suo canale YouTube conta quasi sette milioni di iscritti. Anche se i suoi filmati ormai non sono proprio una novità, le risate sono garantite.

Gli ignari passanti sono stati scelti ad-hoc da Kimmel e il montaggio costruito ad arte per ricreare l’effetto desiderato, vale a dire prendere in giro gli utenti Apple ma più in generale la gente comune. Infatti, non vengono mai interpellati nell’intervista i teenager, più pratici di smarpthone. Risate garantite anche perché nella gag vengono colpiti due miti del nostro tempo: accogliere con eccitazione e poco spirito critico qualsiasi novità tecnologica e, soprattutto, essere pronti a credere a qualunque davanti a una telecamera e un intervistatore.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS