Lancio iPhone 6s: così Apple velocizzerà le code

751
0
CONDIVIDI
Apple

Il 25 settembre Apple lancerà i nuovi iPhone 6s in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Nuova Zelanda, Porto Rico, Stati Uniti, Regno Unito e Singapore. Per gestire al meglio le code previste fuori ogni Apple Store, Cupertino avrebbe modificato il regolamento che da sempre accompagna ogni day one.

Per la prima volta, infatti, sarà possibile acquistare al massimo due iPhone in un giorno. Negli anni passati c’era soltanto il limite che impediva di acquistare più di due dispositivi alla volta. I bagarini che da sempre popolano i day one di Apple, per provare ad acquistare più iPhone possibili per poi rivenderli a prezzo maggiorato nei Paesi dove non sono ancora disponibili, avranno vita difficile.

Apple proverà a “domare” le code con due file separate e limitando gli acquisti giornalieri

Le anticipazioni del sito 9to5mac, visto che queste regole non sono ancora state ufficiale da Apple, parlano di due file separate davanti agli store. Una servirà a gestire i clienti che hanno già ordinato il dispositivo con ritiro in negozio. L’altra, invece, sarà dedicata ai clienti che trascorreranno la notte fuori dal negozio. Gli Apple Store apriranno alle otto del mattino e, come accade ormai da qualche anno, verranno distribuiti drink e cibi caldi ai nottambuli.

Per velocizzare gli acquisti, nel giorno del lancio dei nuovi iPhone 6s verranno sospesi tutti i corsi e anche le sessioni personali con Genius. In Italia i due nuovi smartphone della Mela dovrebbero arrivare a ottobre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS