Wayne Rooney fa 50 con l’Inghilterra: “Un onore il record a Wembley” [VIDEO]

339
0
CONDIVIDI
Rooney

Non ci poteva essere teatro migliore per Wayne Rooney per diventare il miglior marcatore di sempre della Nazionale Inglese. Proprio allo stadio di Wembley infatti, l’attaccante del Manchester United ha realizzato la rete numero 50 della sua carriera con la maglia dei “Leoni”, superando una leggenda del calcio di sua Maestà come Bobby Charlton fermo a 49.

Un calcio di rigore al 6′ della ripresa che ha firmato il 2-0 finale contro la Svizzera scrivendo il nome di Rooney nella storia di una delle selezioni più importanti del mondo. Uno stadio completamente in piedi (con la presenza tra gli altri dello stesso Charlton e di David Beckham in tribuna, venuti per omaggiare il nuovo recordman) ha applaudito per diversi minuti la rete che rimarrà nella storia.

Esordi – L’attaccante esordì in nazionale nel 2003 sotto la gestione di Sven Goran Eriksson, entrando nella ripresa durante un match contro l’Australia. Nel 2004 poi, Rooney segnò la sua prima rete in nazionale diventando il marcatore più giovane in una gara di qualificazione a Euro 2004 contro la Macedonia.

Rooney
L’esordio di Wayne Rooney in nazionale il 12 febbraio 2003

Omaggio Charlton – Impossibile non complimentarsi con Wayne Rooney anche se lo stesso ti ha appena tolto il record di reti in nazionale. Bobby Charlton ha dedicato parole di stima e rispetto a fine gara verso l’attaccante del Manchester United: Io, ovviamente, non posso negare che resti un po’ deluso dal fatto di non detenere più il record, tuttavia, sono assolutamente felice che sia stato Wayne a superarmi perchè lui è il capitano di entrambi i club della mia vita. A nome mio e di tutte le persone del Manchester United voglio congratularmi con  Wayne perchè questo è un momento di grande orgoglio per lui e la sua famiglia’.”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS