Ødegaard idolo di Norvegia, il 66% delle maglie vendute sono sue

389
0
CONDIVIDI
Odegaard

A sedici anni è già un idolo indiscusso di un intero paese. Martin Ødegaard, talento prezioso esploso nel Stromsgodset e poi passato al Real Madrid, continua la sua scesa mediatica in Norvegia dove le sue maglie vanno letteralmente a ruba. 

Ødegaard
Martin Ødegaard con la maglia del Real Madrid

Un rapporto pubblicato dal quotidiano norvegese Aftenposten ha rivelato come il 66% delle maglie vendute in Norvegia siano del giovane talento Ødegaard, che in rapporto supera per oltre il 30% gli altri compagni di squadra della nazionale “Vichinga”. Una passione per un solo calciatore che nel paese nordico non si ricordava dai tempi di Ole Gunnar Solskjaer, attaccante del Manchester United Campione d’Europa nel 1998. Il responsabile del negozio sportivo all’intento dell’Ullevaal Stadion di Oslo, Dennis Heffermehl, ha rivelato come Ødegaard superi addirittura nelle vendite Cristiano Ronaldo con oltre il 50% delle vendite. 

Intanto Ødegaard continua a farsi attendere nel Real Madrid Castilla (la squadra B del Real) dove ancora non è riuscito ad imporsi sul campo come negli affari. Il 27 agosto del 2014 fece il suo debutto in nazionale maggiore contro gli Emirati Arabi Uniti e nell’ultima giornata della scorsa Liga esordì in prima squadra con la maglia del Real contro il Getafe. Ad ottobre dello scorso anno esordì contro la Bulgaria in un match ufficiale diventando il giocatore più giovane (16 anni) ad esordire in una fase eliminatoria degli Europei di calcio. In attesa della sua esplosione, il Real e il calciatore si godono un boom mediatico senza precedenti che potrà diventare ancora più importante quando arriveranno anche i risultati sportivi a supportare la sua popolarità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS