Colpo Hertha con Ibisevic, Abdennour abbraccia Valencia

161
0
CONDIVIDI
Ibisevic

Domenica subito intensa per il calciomercato europeo. Il primo colpo a sorpresa lo mette a segno l’Hertha Berlino, che ingaggia dallo Stoccarda l’attaccate bosniaco Senad Ibisevic. La società ne ha già dato l’ufficialità e Ibisevic arriverà nella capitale svincolato dopo aver rescisso il suo contratto con la compagine Sveva  che scadeva nel 2017.

Il bosniaco è un attaccante molto esperto in Bundesliga, con 82 reti segnate in 202 gare (più 28 assist). Nelle ultime stagioni aveva pagato molto alcuni infortuni e soprattutto l’involuzione tecnica dello Stoccarda, ormai relegato nella parte bassa della classifica.

Proprio la società biancorossa ha voluto togliersi l’ultimo ingaggio pesante della sua rosa (oltre 3 milioni di euro netti a stagione) consentendo al calciatore di accasarsi all’Hertha Berlino che ora potrà contare su un altro centravanti di valore da affiancare a Salomon Kalou. Il prossimo 12 settembre, Iibisevic si troverà subito di fronte alla sua ex squadra per il quarto turno di campionato.

Valencia scatenato – Il Valencia blinda la sua difesa con l’arrivo di Aymen Abdennour, 26 anni, difensore tunisino prelevato dal Monaco per 30 milioni di euro. Dopo il brasiliano Aderlan Santos, Abdennour è l’ultimo tassello richiesto dal tecnico Nuno per sostituire l’argentino Nicolas Otamendi.

Il difensore tunisino ha disputato 32 gare nell’ultima stagione al Monaco e ben 82 nelle tre stagioni al Tolosa, la squadra che lo lanciato nella grande calcio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS