CONDIVIDI
Sorteggi Europa League

Urna complicata per le tre italiane impegnate in Europa League, con Napoli, Lazio e Fiorentina che evitano gli spauracchi Liverpool e Borussia Dortmund ma trovano comunque raggruppamenti difficili e da non sottovalutare.

Il Napoli si Sarri se la vedrà nel gruppo D con Brugge, Legia Varsavia e i danesi del Midtjylland. Tolta quest’ultima forse, gli altri due impegni non certo facili considerando che i polacchi sono avversari duri e sempre ben rodati e la formazione belga è stata “retrocessa” dalla Champions League eliminata ai preliminari dal Manchester United.

E’ andata peggio alla Lazio che nel gruppo G si troverà di fronte i vice campioni della manifestazione come il Dnipro, i francesi del Saint Etienne e i norvegesi del Rosenborg, squadra comunque abituata alle competizioni europee. In tutti e tre i match si dovrà fare attenzione al fattore climatico, condizione da non sottovalutare assolutamente.

Per la Fiorentina, impegnata nel gruppo I, ci sono invece Basilea, Lech Poznan e Belenenses. Girone tutto sommato abbordabile ma occhio agli svizzeri del Basilea, eliminati in maniera sfortunata dalla Champions League e squadra di alto livello internazionale. La finale che si giocherà nel loro stadio a maggio, è certamente uno stimolo in più per fare bene. Per il tecnico della Fiorentina, Paulo Sousa, si tratterà di un dolce incontro visto che lo scorso anno allenava proprio la compagine svizzera.

I gironi

Gruppo A: Ajax (Olanda), Celtic (Scozia), Fenerbahce (Turchia), Molde (Norvegia)
Gruppo B: Rubin Kazan (Russia), Liverpool (Inghilterra), Bordeaux (Francia), Sion (Svizzera)
Gruppo C: Borussia Dortmund (Germania), Paok Salonicco (Grecia), Krasnodar (Russia), Qabala (Azerbaigian)
Gruppo D: NAPOLI, Bruges (Belgio), Legia Varsavia (Polonia), Midtjylland (Danimarca)
Gruppo E: Villarreal (Spagna), Viktoria Plzen (R. Ceca), Rapid Vienna (Austria), Dinamo Minsk (Bielorussia)
Gruppo F: Marsiglia (Francia), Braga (Portogallo), Slovan Liberec (Rep. Ceca), Groningen (Olanda)
Gruppo G: Dnipro (Ucraina), LAZIO, St. Etienne (Francia), Rosenborg (Norvegia)
Gruppo H: Sporting Lisbona (Portogallo), Besiktas (Turchia), Lokomotiv Mosca (Russia), Skenderbeu (Albania)
Gruppo I: Basilea (Svizzera), FIORENTINA, Lech Poznan (Polonia), Belenenses (Portogallo)
Gruppo J: Tottenham (Inghilterra), Anderlecht (Belgio), Monaco (Francia), Qarabag (Azerbaigian)
Gruppo K: Schalke (Germania), Apoel Nicosia (Cipro), Sparta Praga (Rep. Ceca), Asteras (Grecia)
Gruppo L: Athletic Bilbao (Spagna), Az Alkmaar (Olanda), Augsburg (Germania), Partizan Belgrado (Serbia)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS