Il cameraman sul segway che ha investito Bolt in pista [VIDEO]

286
0
CONDIVIDI

Usain Bolt si è imposto nella finale dei 200 metri piani che si è corsa oggi pomeriggio ai mondiali in corso di svolgimento a Pechino. Il campione giamaicano ha confermato di essere ancora il migliore al mondo, segnando il tempo di 19 secondi e 55 centesimi, miglior risultato annuale sulla distanza.

Durante i festeggiamenti, però, è successo l’imprevisto. Un simpatico cameraman intento a riprendere il giro d’onore dell’atleta giamaicano è franato addosso a Bolt facendolo finire in terra. La colpa è tutta di un segway (o qualcosa di simile) che il cameraman stava utilizzando per seguire (o meglio inseguire) l’uomo più veloce del mondo. Finito a terra, Bolt si è rialzato prontamente, e con un sorriso è andato ad accertarsi della situazione del cameraman, rimasto a terra dolorante.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS