Leverkusen: visite mediche per Son, il sudcoreano vicinissimo al Tottenham

185
0
CONDIVIDI
bayer

Il Bayer Leverkusen sta per salutare Heung Min Son. L’attaccante sudcoreano questa mattina è volato a Londra per sostenere le visite mediche con il Tottenham, società pronta ad ingaggiarlo con un esborso di oltre 18 milioni di sterline. Per il suo passaggio in Premier League manca solo l’ufficialità, che molto probabilmente arriverà domani mattina. Pochettino ha richiesto espressamente il calciatore perchè capace di ricoprire tutti i ruoli dell’attacco e molto bravo anche ad aiutare la squadra in copertura.

Il ventiquattrenne di Seul lascerebbe i rossoneri di Roger Schmidt, questa sera impegnati contro la Lazio nel ritorno dei preliminari di Champions League, dopo 62 partite e 21 gol. Arrivato nel 2013 dall’Amburgo, Son è diventato in breve tempo uno dei pilastri dell squadra prima sotto la gestione Hyypia e dopo con quella Schmidt.

Tentazione Meyer – Il Bayer starebbe pensando di sostituire Son con il giovane talento dello Schalke 04 Max Meyer, centrocampista offensivo valutato 10 milioni di euro e già nel giro della nazionale maggiore di Loew. Al momento lo Schalke non vuole privarsi di un altro elemento del settore giovanile, con il d.g. Heldt che prontamente ha smentito la notizia a Sport Bild dichiarando che: “al momento non esistono contatti con il Leverkusen e intendiamo mantenere la rosa attuale fino alla fine del calciomercato”. Altro giocatore che potrebbe rientrare nel mirino di Rudi Voeller è Blaszczykowski del Borussia Dortmund.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS