Diabete: nuovo test permette di scoprire se lo avrai entro cinque anni

182
0
CONDIVIDI
diabete

Utilizzando nuovi parametri di lettura sarà possibile prevedere il diabete entro i prossimi cinque anni anche in chi non è a rischio. I nuovi parametri provengono da un test economico e comunemente impiegato noto come curva glicemica. Lo studio tutto italiano sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism apre scenari di prevenzione.

Il test da carico di glucosio o curva glicemica, eseguito anche in gravidanza, viene realizzato misurando la glicemia di base e fatto due ore dopo l’ingestione di 75 grammi di glucosio.

LO STUDIO METTE IN LUCE L’IMPORTANZA DI VALUTARE LA GLICEMIA ANCHE DOPO UN’ORA

Lo studio, condotto dal professor Giorgio Sesti, presidente eletto della Società Italiana di Diabetologia, mette in luce l’importanza di valutare la glicemia anche dopo un’ora, per scoprire persone ad alto rischio, categoria fino ad ora ignorata, sulla quale però ora si può intervenire. «Questa ricerca ha dimostrato che le persone con normale tolleranza glucidica, ma con valori di glicemia maggiori di 155 mg/dl, un’ora dopo l’assunzione di una bevanda contenente 75 gr di glucosio (test da carico orale di glucosio, OGTT) hanno un rischio maggiore di sviluppare il diabete mellito tipo 2, rispetto a quelli con alterata glicemia a digiuno (IFG- ImpairedFastingGlucose), una condizione considerata a rischio secondo le linee guida internazionali e caratterizzata da un valore di glicemia a digiuno compreso tra 100 e 125 mg/ml», ha commentato Sesti.

Secondo le ultime stime dell’International Diabetes Federation, nel mondo ci sono 387 milioni di persone affette da diabete. Il diabete di tipo due, soprattutto quello non diagnosticato, può portare alla perdita della vista, all’amputazione degli arti inferiori, dall’ictus, all’infarto e alla perdita della funzionalità renale. Tutte queste complicanze portano il diabete a uccidere una persona ogni sette secondi. Lo scorso anno, 4,9 milioni di persone sono morte a causa del diabete.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS