Bundesliga: Dortmund capolista spettacolo, Gladbach già in crisi [VIDEO]

81
0
CONDIVIDI
Dortmund

La domenica di Bundesliga ha confermato che il “nuovo” Borussia Dortmund di Thomas Tuchel è una squadra forte, consapevole e con tutte le carte in regola per lottare con il Bayern Monaco per il titolo. In soli due mesi l’ex allenatore del Mainz ha riportato nei gialloneri quella voglia di lottare e di divertirsi che nella passata stagione sembrava sconosciuta. Contro l’Ingolstadt il Borussia ha infilato il secondo 4-0 consecutivo in campionato, dando libero sfogo ai suoi magnifici quattro d’attacco con Aubameyang, Mkhitaryan e Reus nuovamente in gol per la quarta gara consecutiva tra camminato e coppe. Ad aprire le marcature però, contro un coriaceo Ingolstadt, è stato Matthias Ginter, bravo nel ruolo di terzino e ancora di più nel mettersi alle spalle le voci di mercato con un preciso piatto sinistro nell’angolino basso. Rotto il fortino eretto dai padroni di casa, nel secondo tempo i gialloneri hanno affondato i loro colpi consegnando spettacolo ad ogni azione.

brutto inizio di stagione invece per il Borussia M’gladbach, nuovamente sconfitto anche in casa dopo il poker incassato a Dortmund la settimana scorsa. Stavolta i Puledri di Favre sono stati superati dal Mainz, apparso più rodato di un Borussia ancora in cantiere. Si fa sentire molto la mancanza di Kruse in attacco e quella di Kramer a centrocampo, due cessioni non ancora rimpiazzate a dovere. Quello che lascia più a desiderare è però la difesa, ancora perforabile e priva di due centrali di ruolo di qualità, vista la giovane età di Schulz e Christensen e l’adattamento di Jantschke. Complimenti però al Mainz, squadra di nuovo bella da vedere e subito protagonista. La prima rete in maglia rossa del neo arrivato Clemens, ha permesso ai ragazzi di Schmidt di espugnare uno dei campi più difficili di Germania per la prima vittoria stagionale.

 

Ingolstadt – Borussia Dortmund         0-4
(55′ Ginter, 60′ Reus rig., 84′ Kagawa, 90′ Aubameyang)

Borussia M’gladbach – Mainz              1-2
(42′ Jairo, 54′ Herrmann, 79′ Clemens)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS